mercoledì, 29 Gen 2020
Quattro Zampe
Cani eroi
Attualità

Cani eroi italiani su Rai 2, si parte domani

Andrà in onda domani, sabato 25 marzo, la prima puntata di “Cani Eroi” (ore 10.15 su Rai2), il primo programma televisivo interamente dedicato agli Eroi a quattro zampe, in tivù fino a giugno.

Potremo seguire la pagina Facebook del programma, per restare aggiornati sulle sue evoluzioni, a questo collegamento.

Sabato 25 marzo si parte con la storia di un cane del Soccorso Alpino che ha salvato uno scialpinista travolto da una valanga, un fatto davvero accaduto in Piemonte, nel 2010, a Cima Bo, sopra la nota stazione sciistisca di Bielmonte, nel biellese. In particolare, si tratta del salvataggio di Rinaldo Sartore di Torino, che fu travolto da una valanga, rimanendo completamente sepolto dalla neve e sprovvisto di Arva (il prezioso apparecchio di ricerca in valanga che permette di essere rintracciati), per cui senza l’ausilio di un cane sarebbe stato impossibile trovarlo.

“TUTTE TESTIMONANZE DIRETTE”

Cani eroi
Roberto Gasbarri

“Il format Rai che dura 45 minuti a puntata, racconta ogni volta una storia vera, con testimonianze dirette del salvatore, in questo caso nella prima puntata Lucio Trucco, conduttore cinofilo del Soccorso Alpino col suo pastore belga malinois Malice, e del salvato, ossia lo sciatore Rinaldo Sartore di Torino. Il tutto accompagnato da immagini-ricostruzioni video col cane-eroe”, spiega Roberto Gasbarri, educatore cinofilo e presidente Sics Centro-meridionale, che condurrà il programma insieme al veterinario Federico Coccia.

Tante altre le storie delle successive puntate, in collaborazione con Polizia di Stato (che interviene ad Amatrice), Sics, vigili del fuoco di Trento, e altre istituzioni.

Luisita la mascotte di Cani Eroi

Mascotte del programma è Luisita, meticcia di otto anni trovata cucciola da Roberto Gasbarri in una discarica abusiva a Rocca Priora (Roma) in una giornata invernale tremante e pelle e ossa, “anche lei è, a suo modo, è un cane eroe, come tutti i cani che resistono all’abbandono”, conclude il presidente della Sics Centro-meridionale.

Cani eroi

 

Altre letture consigliate

Ponte Morandi: premiati gli angeli del soccorso

Simone Graziano

Basta caccia: 230 morti e 854 feriti

Maria Paola Gianni

Ingrid de Storie: la Madre Teresa degli animali

Redazione Quattro Zampe

Spagna: costringono due gattini a fumare e mettono il video sul web

Redazione Quattro Zampe

Investe di proposito il cane della vicina perché abbaia troppo

Redazione Quattro Zampe

Cane cosparso di acido muore agonizzante sotto gli occhi dei padroni disperati

Redazione Quattro Zampe