fbpx
giovedì, 22 Ago 2019
Quattro Zampe
Curiosità Primo Piano

Cani come i personaggi dei fumetti. La polemica sul Pawmicon

Pawmicon, a san Diego la kermesse dedicata ai cani scuote il mondo degli animalisti.

Ci sono Batman, l’Uomo Ragno, Pennywise, i Fantastici Quattro e tanti altri ancora. I cani sfilano in passerella o fanno gare di agility travestiti da personaggi dei fumetti.

Con il Pawmicon, versione del festival del fumetto Comic-con dedicata ai cani, a San Diego in California la follia umana diventa protagonista.

La manifestazione è organizzata dal Helen Woodward Animal Center da anni impegnato nelle adozioni e nella lotta al randagismo e vorrebbe avere scopo benefico, ma le opinioni sono contrastanti e in molti accusano l’evento di sfiorare i limiti del maltrattamento.

Trattare i quattro zampe come fossero bambolotti, costretti a faticose giornate di kermesse sotto le luci dei riflettori e al caldo è abominevole.

Valentina Grancini, animalista e volontaria dell’associazione Prijerdor Emergency.

Cani, trend pericoloso

Non si tratta di un caso isolato. Mentre il cammino verso i diritti degli animali registra negli ultimi anni diverse conquiste, spuntano d’altra parte trend preoccupanti proprio come questo. Ultimo a “meritare” gli onori delle cronache è la cosiddetta zampicure ovvero l’utilizzo di smalti colorati sulle unghie dei cani, un abominio che insieme alle tinte per il pelo, alle acconciature e gli outfit alla moda si sta affermando anche in Italia.

Visita il sito web del Pawmicon

Altre letture consigliate

Con il cane a fare la spesa alla Conad

Maria Paola Gianni

Una questione di denti: l’igiene orale del gatto e del cane

Valentina Maggio

Leishmaniosi nel cane: conoscerla per evitarla

Redazione Quattro Zampe

Il cane fa la pipì in casa? Ecco perchè

Angelo Vaira

Cane e gatto, vi nomino eredi

Claudia Taccani

Arriva “All you need is… woof!”, la commedia con i cani attori

Redazione Quattro Zampe