fbpx
giovedì, 18 Lug 2019
Quattro Zampe
Italo il Film
Curiosità

Italo, la storia del cane di Scicli è nei cinema

Tutti ci ricordiamo la commovente storia del cane di Scicli che grazie ai suoi atti di generosità e di coraggio è stato adottato ufficialmente dall’intero paese in provincia di Ragusa nel 2009. Ora arriva al cinema la sua storia con il film Italo, diretto da Alessia Scarso, al suo debutto alla regia. Il film è interpretato da Marco Bocci, Elena Radonicich, Barbara Tabita, la voce narrante di Leo Gullotta e il golden retriever Tomak interpreta l’eroe a quattro zampe morto nel 2011.

[wzslider autoplay=”true” interval=”5000″ info=”true” lightbox=”true”]

La regista racconta: “Da siciliana è una storia che mi ha colpito molto. Nel 2009 un gruppo di cani randagi nelle campagne di Scicli attaccò un bambino uccidendolo. Partì allora una campagna per liberare la zona dai randagi, ma il sindaco decise di tutelare Italo, un meticcio da tempo nel paese, microchippandolo e adottandolo a nome della popolazione. Questo perché era un cane eccezionale. Ogni mattina si svegliava e andava a messa, poi andava a scortare i bambini a scuola. Quando riconosceva dei turisti, li accompagnava in giro come ha fatto anche con me. In più ha compiuto gesti incredibili, come quando una sera ha salvato una cameriera da un’aggressione mentre tornava a casa. Da quel giorno si è presentato tutte le sere per scortare la ragazza nel suo tragitto. Era diventato tanto popolare da avere anche un addetto stampa del paese… Noi abbiamo preso tutti questi fatti e li abbiamo uniti agli elementi di fiction dei protagonisti umani“.

Insomma, un cane davvero incredibile che la sua vita non poteva non trasformarsi in un film. Tra le tante imprese di questo cane così speciale, il film racconta anche la vita di alcuni abitanti della città, tra i quali il sindaco, Antonio, interpretato da Marco Bocci, che sta crescendo da solo il figlio Carmelo di 10 anni, dopo essere rimasto vedovo. Il bambino è spesso preso di mira da alcini compagni di scuola ma in Italo, il meticcio da poco arrivato in città, trova un amico vero e sincero. A queste vicende s’intecciano l’arrivo di una nuova maestra, Laura, e la rivalità del sindaco con Luisa, sua rivale durante le elezioni comunali.

Un film da non perdere per rivivere la fantastica storia di Italo, da giovedì 15 gennaio nei migliori cinema italiani.

Guarda il trailer del film Italo


Foto di Valeria Simola © Arà

Altre letture consigliate

Cani come i personaggi dei fumetti. La polemica sul Pawmicon

Redazione Quattro Zampe

Meghan Markle vorrebbe adottare un cane per il piccolo Archie

Redazione Quattro Zampe

Fido e l’estate: i consigli per affrontare al meglio una giornata in spiaggia con il cane

Dr. Dog - Vieri C. Timosci

Insegnamo al cane i nomi degli oggetti

Dr. Dog - Vieri C. Timosci

Cani, con il nuovo trasportino per auto Easy Tour viaggiare è facile

Redazione Quattro Zampe

I cani non sono peluche. Come scegliere il proprio cane.

Roberto Marchesini