fbpx
martedì, 18 Dic 2018
Quattro Zampe
Identikit Pumi
Curiosità

Pumi: identikit di un peluche

Il Pumi è uno splendido cane molto versatile, a metà tra un peluche e un koala, quasi un orsetto in miniatura. Il suo nome indica un Pastore Ungherese, un cane straordinario, che con i suoi dieci chili di peso medio, non è né troppo grande o ingombrante, né minuscolo. Ancora poco conosciuto in Italia, vediamo di capire chi ì e come è grazie al nostro identikit.

 

RAZZA: Pumi

ORIGINE: Ungheria

IMPIEGO: da pastore, ottimo come cane da sport e da compagnia

TAGLIA: maschi tra i 41 e i 47 cm, idealmente tra i 43 e i 45, femmine tra i 38 e i 44 cm, idealmente 40 e i 42 cm

PESO: 13 kg 10/13 kg

 

  • PumiTESTA: ha il muso allungato e appuntito. La linea dello stop è moderata e o appena accennata
  • ORECCHIE: collocate alte, di grandezza media, mobili ed espressive, portate erette, a forma di V, dalla punta ricadente
  • OCCHI: leggermente obliqui, vivaci e di colore bruno scuro, con sguardo vivace e attento
  • TARTUFO: nero
  • COLLO: robusto e muscoloso
  • TORACE: Il piano della pettorina è dritto, moderatamente largo
  • DORSO: il garrese è lungo e pronunciato, la linea superiore discende all’indietro e il dorso è corto
  • ZAMPE: diritte e muscolose, il movimento è elastico, l’andatura vivace. Vista la sua forma squadrata, il Pumi dà l’impressione di avere arti lunghi
  • CODA: attaccatura alta, piegata sul dorso ad anello, coperta da un lungo pelo

 

Aspetto generale: il Pumi è un cane solido, dalla struttura quadrata, vigoroso, audace. Ha un olfatto molto sviluppato, retaggio dei suoi antenati terrier. È un cane da pastore, essendo piccolo si adatta facilmente alla vita della famiglia, ammesso che abbia la possibilità di sfogarsi. Il pelo non necessita di particolari cure perché di tessitura rustica. È sufficiente un bagno mensile con lieve toelettatura.

Carattere: Ha un temperamento molto vivace e vigile tant’è che originariamente veniva allevato anche per svolgere le mansioni di cane da guardia. Fortemente attaccato al nucleo familiare convive facilmente con gli altri animali di casa. L’attenzione nei confronti del proprietario, la facilità nell’apprendere, l’instancabilità e il temperamento lo rendono adatto a varie discipline cinofilo-sportive.

Cure: Il pelo, folto, è di lunghezza medio-corto, dalla tessitura semiruvida, ondulato, forma fitti riccioli di pelo divisi in piccole ciocche, mai infeltrito. È più sui fianchi e sulle cosce, mentre quello più corto si trova sulla testa e sui piedi. Il colore più frequente è il grigio, in tutte le sue gradazioni. Altre tonalità: nero, bianco e il caratteristico fakò (colore misto di grigio e sabbia, con o senza maschera), sempre e comunque in tinta unita.

 

a cura di Maria Paola Gianni – foto Corrado Bonomo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altre letture consigliate

Border Collie: energia pura e cuore di fuoco

Redazione Quattro Zampe

Pumi: identikit di un magnifico peluche!

Redazione Quattro Zampe

Welsh Corgi: identikit di un amico fedele

Redazione Quattro Zampe