fbpx
martedì, 10 Dic 2019
Quattro Zampe
Giochi diverntenti per mettersi in forma
Cani Salute e benessere

In forma senza sforzo: tre giochi domestici divertenti

Un cane in forma, no, non è un miraggio, nemmeno se il nostro amico ama passare il tempo sul divano o se noi stessi non siamo tipi atletici. C’è però da dire che da quando entrano in casa, i nostri amici quadrupedi corrono il rischio di metter su peso e sappiamo come questo possa essere un problema capace di innalzare il rischio di artrite, diabete, pressione alta o problemi comportamentali. Ecco allora tre semplici modi per avere un cane in forma, senza troppa fatica. E hanno il vantaggio di far fare movimento anche noi…

  1. Su e giù: Ecco un buon modo per fargli fare dei piegamenti e rimettesti in forma. Prendiamo un boccone saporito in una mano e facciamo sedere o sdraiare il cane. Poi alziamolo di colpo e invitiamo il cane a spiccare un balzo. Riabbassiamo la mano e ripetiamo. Dopo tre o cinque salti, apriamo le dita e consegnamogli la ricompensa, se l’è meritata.
  2. Nascondino domestico: L’obiettivo è far muovere il nostro cane in giro per la casa, alla ricerca di qualcosa che gli valga una gustosa ricompensa. Cosa? Be’, il suo giocattolo preferito, per esempio. Prendiamolo in mano e facciamoci seguire. Portiamo il nostro amico in un’altra stanza e lasciamolo lì in modo che non ci segua (o chiudiamo un istante la porta). Nascondiamo il giocattolo. All’inizio in un posto facile da scovare, per esempio subito sotto un cuscino, ma con un pezzo di giochino che sporge. Chiamiamo il cane e lasciamo che trovi il gioco. Premiamolo con un bocconcino saporito. Ora ripetiamo, ma nascondiamo il giocattolo in un posto un po’ più difficile. Dopo un po’ di tempo il gioco diventerà così divertente che il bocconcino non servirà più. E intanto il nostro quadrupede da divano avrà macinato un po’ di metri.
  3. All’inseguimento: Ecco una variante del gioco precedente. Prendiamo ancora il suo giocattolo preferito e teniamolo in mano, assieme a un bocconcino saporito. Chiamiamo il nostro amico, mostriamogli il gioco e poi cominciamo a muoverci per la casa, scegliendo un percorso che ci permetta di non farci raggiungere subito. Possiamo andare anche velocemente, ma attenzione a non urtare mobili (e non diamo la colpa al cane per eventuali danni a piante o vasi). Quando ci avrà raggiunti, lasciamogli il bocconcino. E il gioco. Ancora, con il tempo il bocconcino non servirà più. Possiamo giocare in questo modo anche in parchetto o in un’area cani della nostra città, se la casa è troppo piccola. Ma l’obiettivo di rimettere in forma il nostro amico verrà raggiunto in modo certamente divertente.

 

Tre giochi per mettersi in forma
Fonte: pichost.me

Altre letture consigliate

Partire con lui… è facile

Redazione Quattro Zampe

Più protezione ed energia

Redazione Quattro Zampe

Il benessere dei cani di grossa taglia parte dalla ciotola

Redazione Quattro Zampe

Divertirsi col proprio cane: Cinofitness e altre attività cinofile

Roberto Marchesini

Cane, articolazioni sane per una vita in movimento

Redazione Quattro Zampe

Salute articolare per i nostri cani, i consigli

Redazione Quattro Zampe