venerdì, 16 Nov 2018
Quattro Zampe
Maltese
Cani Curiosità

Maltese: eleganza in bianco

Nonostante le apparenze possano indurre a pensare ad origini altolocate, il Maltese, in realtà, nasce come cacciatore di ratti nelle città marittime e nei porti, dove spesso i roditori prolificavano.

Veniva coinvolto nell’equipaggio delle imbarcazioni per provvedere alla derattizzazione di tutte le aree delle navi. Grazie ai viaggi nel bacino mediterraneo, la razza si diffuse sempre più, acquisendo l’utilità di cane da compagnia e dando, in seguito, origine a tutte le razze di tipo “bichon”.

Negli anni precedenti al Primo Conflitto Mondiale il Maltese era quasi uno sconosciuto in Italia, mentre in Inghilterra aveva già raccolto un discreto numero di ammiratori, oggigiorno è una razza che tutto il mondo ci invidia, soprattutto gli Stati Uniti.

Anche se può apparire come un delicato cagnolino, il Maltese, in realtà, ha un carattere forte e impertinente, non è sicuramente il cagnolino-accessorio che molti pensano (anche se nessun cane dovrebbe esserlo).

MalteseÈ un vulcano di energia positiva e gioia di vivere, un giocherellone che reagisce prontamente a qualsiasi stimolo; questo temperamento in effetti contrasta con l’aspetto che può apparire delicato e raffinato. Infatti, per molti questa caratteristica si rivela una piacevolissima sorpresa.

Sviluppa col padrone un rapporto profondo e particolare, riesce a comunicare molto bene e ha un’empatia irripetibile.

È molto intelligente e furbo, talvolta anche permaloso e testardo ed è perciò fondamentale mettere in chiaro le regole affinché la convivenza diventi piacevole, in caso contrario ci si troverà ad essere diventati i suoi servitori, ma non necessita assolutamente maniere forti, perché lui potrebbe reagire allo stesso modo e a quel punto il rapporto cane-padrone sarà irrecuperabile.

Importante anche non “bambinizzarlo” o viziarlo, non ne ha per niente bisogno, inoltre, potrebbe sviluppare un carattere poco piacevole e sarebbe un vero peccato, perché il Maltese è un cane eccezionale, in grado di dare molto al padrone.

Farlo vivere in una campana di vetro non è sicuramente ciò che apprezzerebbe di più: lui non ha paura di sporcare quel suo candido e setoso mantello, anzi, adora giocare, sfogarsi e rincorrere qualsiasi cosa.

Le sue orecchie non dormono mai, è sempre pronto ad avvisare il padrone con il suo squillante latrato se c’è qualcosa che non lo convince, per questo motivo è un’ottima sentinella.

Maltese

Vivi con un Maltese?

Ha arricchito la tua vita? Raccontaci la tua esperienza, facci sapere cosa ne pensi con un commento, oppure parlacene sulla nostra pagina di Facebook.

 

 

A cura di Giada Rigolli
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altre letture consigliate

Hotel pet friendly a Cortina d’Ampezzo

Redazione Quattro Zampe

La Giornata Mondiale del Cane: tre modi di festeggiare.

Claudia Ferronato

Welsh Corgi Pembroke: il favorito dalla Regina

Redazione Quattro Zampe