fbpx
domenica, 25 Ago 2019
Quattro Zampe
Razze Canine

Welsh Corgi Pembroke

Muso furbo ed espressione attenta, il Welsh Corgi Pembroke sembra quasi una volpe.

La scheda del Welsh Corgi Pembroke

Razza: Welsh Corgi Pembroke
Origine: Galles (Gran Bretagna)
Impiego: cane da pastore e da compagnia
Taglia: da 25 a 30 cm
Peso: da 10 a 12 kg i maschi, da 10 a 11 kg le femmine

 

  • Testa : per aspetto e forma assomiglia a quella di una volpe, quindi il cranio è largo tra le orecchie e piatto, lo stop è moderato e il muso leggermente appuntito
  • Orecchie: bene attaccate, di grandezza media, leggermente appuntite; sono portate erette e sono mobili e ricettive ai suoni
  • Occhi: rotondi e di media grandezza, di colore nocciola in armonia con il colore del mantello
  • Tartufo: nero
  • Collo: di buona lunghezza
  • Linea superiore del tronco: di media lunghezza, con costole ben arrotondate; linea dritta
  • Linea inferiore: il torace è largo, profondo e ben disceso ai gomiti
  • Zampe anteriori: quelle anteriori sono corte, dritte e con ossatura forte e in appiombo sul piede; i gomiti sono ben aderenti. Quelle posteriori sono forti e flesse, corte e parallele se viste da dietro
  • Coda: corta, preferibilmente naturale (natural bobtail), se integra deve essere inserita in linea con la dorsale, portata bassa non arrotolata all’indietro. Portata sulla linea della dorsale in movimento, bassa negli altri casi
  • Mantello: di lunghezza media e dritto, non deve essere né troppo soffice, né troppo duro e non deve essere ondulato; dotato di un ricco e folto sottopelo isolante. I colori ammessi sono: rosso, fulvo, nero-focato, sabbia e tricolore

Carattere

Il Welsh Corgi Pembroke è un cane molto intelligente, vivace, energico, vigoroso e molto affettuoso, sa essere un buon guardiano e si adatta facilmente alla vita moderna dei nostri giorni. È molto fiero e orgoglioso, lo si nota nel portamento e nel carattere, non si fa mettere i piedi in testa facilmente; se preso per il verso giusto è sorprendentemente addestrabile e intelligente, ha buona capacità di relazionarsi con l’uomo. Socievole con gli altri animali, abituato a vivere in una fattoria non ha problemi di convivenza, anzi ha tendenza alla protezione. Oltre ad essere un buon guardiano e un ottimo conduttore, ha istinto per la caccia di conigli e topi e, all’occorrenza, anche selvaggina di piuma.

Cure

Il pelo del Welsh Corgi Pembroke non richiede un grosso impegno, si mantiene pulito e inodore, una spazzolatura settimanale è sufficiente; abituato alla vita in campagna, si adatta molto bene anche alla città, purché faccia moto a sufficienza. Sarebbe ideale avere un giardino dove può bruciare qualche caloria perché può avere tendenza a prendere peso, e in questo modo sforzare la schiena. Attenzione, quindi, alla dieta, che sia bilanciata e il cibo somministrato in giusta quantità. Anche dal punto di vista della salute, delle patologie genetiche è un cane molto forte, sano.

Aspetto generale

Il Welsh Corgi Pembroke ha un aspetto basso sugli arti, allungato, vigoroso e di costituzione robusta, dotato di ossatura forte e solida; tipico cane da lavoro, attivo e resistente, deve dare impressione di sostanza in un cane di dimensioni ridotte. Il suo aspetto è singolare e abbastanza buffo: assomiglia a una volpe con quel muso furbo e l’espressione attenta, sempre all’erta. Sembra uno spiritello!

Approfondimenti:
Leggi tutte le curiosità sul Welsh Corgi Pembroke: Welsh Corgi Pembroke, il cane della Regina

Altre letture consigliate

Volpino Italiano

Giada Rigolli

Alano

Sofia Golden

Border Collie

Sofia Golden

Pastore Olandese (Dutch Shepherd)

Giada Rigolli

Akita

Sofia Golden

Dobermann

Sofia Golden