fbpx
martedì, 15 Ott 2019
Quattro Zampe
Primo Piano Salute e benessere

Cuccioli, il benessere parte dal movimento. I consigli

Potersi muovere correttamente determina la futura salute dei nostri cani.

Forme di lassità e instabilità, oltre ai problemi ortopedici congeniti dell’età dello sviluppo (le displasie), possono essere un grave ostacolo al benessere delle articolazioni dei cuccioli a causa dell’alta la probabilità di sviluppare una dolorosa osteoartrite (artrosi).Nei primi mesi di vita, infatti, tutti i tessuti che compongono gli organi di movimento dei cuccioli sono in attiva trasformazione e, di conseguenza, sono più delicati e vulnerabili,. Sono a rischio soprattutto i cuccioli di taglia grande e gigante, nei quali la maturazione di ossa e cartilagini è accelerata rispetto a quella di muscoli, tendini e legamenti, con conseguente squilibrio tra massa scheletrica e apparato di contenimento e predisposizione a forme di instabilità, lassità ed incongruenza articolare ad evoluzione artrosica. Per questo, è importante prestare attenzione allo stile di vita dei nostri cuccioli. A partire dal tipo di attività fisica che fanno. Giocare, correre e saltare sono esigenze innate e fondamentali per lo sviluppo psicofisico del cucciolo, ma, se esagerati, possono trasformarsi in un “eccesso di stress” per le fragili articolazioni in crescita, aumentando anche esponenzialmente il rischio di traumi. Così pure fondamentale è il controllo dell’alimentazione. In fase di crescita, è importante evitare pericolosi squilibri che interferiscono con gli stessi ritmi di crescita e predispongono a sovrappesi e/o obesità che gravano soprattutto sulle articolazioni.

Cuccioli, ecco come comportarsi

Per prima cosa potrebbe essere utile programmare una visita ortopedica precoce intorno ai 3-4 mesi di età. Controlliamo, poi, alimentazione e attività fisica. Utilizziamo, infine, fin da subito sostanze in grado di potenziareil corretto sviluppo muscolo-scheletrico, ottimizzando le risorse energetiche muscolari per rispondere al meglio alle aumentate esigenze di stabilità delle articolazioni in crescita. Questo è il modo migliore per pensare al futuro dei nostri cuccioli!

Altre letture consigliate

Orecchie e coda: è reato tagliarle!

Studio Legale Zambonin

Vivere in condominio con un cane

Claudia Taccani

Aiuto, il mio gatto ha il linfoma

Alessandro Arrighi

Pastore Bergamasco

Sofia Golden

Ma ce l’hai con me? Quando il gatto è aggressivo

Ewa Princi

Animali con noi al lavoro

Claudia Taccani