fbpx
giovedì, 14 Nov 2019
Quattro Zampe
Primo Piano Salute e benessere

Salute articolare per i nostri cani, i consigli

Perché le articolazioni sono importanti per il loro benessere? Il movimento è vita. Camminare, correre e saltare sono esigenze fondamentali per i cani, e segni inequivocabili di pieno benessere, dallo sviluppo alla terza età. La possibilità di vivere la gioia di muoversi dipende principalmente dall’efficienza delle articolazioni: raffinati ingranaggi costituiti da un insieme di componenti diversi (dalla cartilagine, alle ossa, ai muscoli e legamenti) ma riuniti in un “gioco di squadra” da cui dipendono la corretta andatura dell’animale e la sua armoniosa mobilità “a quattro ruote motrici”. Per questo mantenere sane le articolazioni equivale a garantire ai nostri amici cani una vita attiva e felice.

Salute articolare nei cani, i rischi

Quali sono i pericoli più insidiosi? La principale minaccia è l’osteoartrite, che può mettere a rischio la vita stessa del cane. Da giovane, quando sono i ritmi di crescita stessi e la predisposizione a tipiche malattie di razza (es. displasie) a compromettere il corretto funzionamento delle articolazioni ed avviare l’osteoartrite. Da adulto, quando il “rischio osteoartrite” è legato a un intenso logorio delle articolazioni per esagerato impegno fisico o sovraccarico meccanico (obesità). E da anziano, quando tutte le articolazioni “dalla testa alla coda” soffrono dell’inevitabile deterioramento legato all’età. Una volta presente, l’osteoartrite fa soffrire il cane a ogni movimento, costringendolo a un’immobilità innaturale per la sua indole e le sue esigenze di benessere.

Ci sono diversi accorgimenti per aiutare il nostro cane a prevenire l’osteoartrite

Salute articolare nei cani, come prevenire

Possiamo proteggerli dal rischio di osteoartrite? Certamente sì. Prima di tutto, è bene portare dal veterinario il nostro cucciolo fin dai primi mesi di vita (3-4). Solo la diagnosi precoce delle tanto temute displasie articolari consente, infatti, di mettere in atto una prevenzione realmente efficace dell’osteoartrite. Ma la prevenzione è fatta anche di altri interventi complementari e tra loro sinergici. Il controllo del regime alimentare, ad esempio, per evitare squilibri energetici e minerali e, soprattutto, prevenire sovrappeso e obesità. Altrettanto importante è regolare l’attività fisica: garantire, cioè, il giusto movimento al cane, senza esagerare, specie nel periodo della crescita. Nel programma di protezione articolare rientra anche l’uso di prodotti specifici per il rinforzo delle articolazioni. In particolare, può risultare utile somministrare sostanze in grado di favorire il corretto metabolismo energetico dei muscoli, aumentando così la stabilità e il buon funzionamento di questi importantissimi organi di movimento. Un insieme di misure che il veterinario può consigliare per ridurre il rischio di sviluppo di una dolorosa e invalidante osteoartrite, a tutto vantaggio della buona qualità di vita dei cani a qualsiasi età.

Altre letture consigliate

Labrador Retriever

Sofia Golden

A cosa pensa il mio cane? e il mio gatto? L’intelligenza degli animali

Redazione Quattro Zampe

Ma è vero che…? Le risposte alle domande più comuni sul comportamento dei cani

Dr. Dog - Vieri C. Timosci

È reato ignorare un cane che sta male

Claudia Taccani

Il cane Reef è uno dei Superpower dogs

Maria Paola Gianni

Basta malattie infiammatorie intestinali! Cos’è l’Infiammatory Bowel Disease

Valentina Maggio