mercoledì, 29 Gen 2020
Quattro Zampe
Salute e benessere

ScaliborMap: se li conosci li eviti

Non tutte le punture vengono per curare”. Certo non quelle dei pappataci, gli insetti responsabili della leishmaniosi, una malattia grave del cane per la quale ad oggi non esiste una cura definitiva. I farmaci attualmente disponibili sul mercato sono in grado di controllare la malattia ma non di eliminarla.

Ecco perché la prevenzione è importante. Oggi il sistema più efficace per prevenire la leishmaniosi è evitare il contatto con i pappataci, applicando nei mesi a rischio un antiparassitario specifico contro i pappataci ad azione “anti-feeding, che riduca cioè il rischio di puntura di questo vettore.

[wzslider autoplay=”true” lightbox=”true”]

Ma dove è presente la leishmaniosi? Ce lo dice ScaliborMap, la app gratuita realizzata da MSD Animal Health per conoscere le zone d’Italia in cui la presenza dei pappataci è più diffusa.

Disponibile per Apple e Android, la ScaliborMap app offre una mappatura delle aree a rischio leishmaniosi, localizza gli hotel e le spiagge dog friendly, i veterinari e i pet shops più vicini. Inoltre basta un “touch” per sapere come viaggiare con il cane in auto, in treno, in nave o in aereo e per segnalare un cane abbandonato o in pericolo.

E proprio in tema di abbandono, dai padiglioni di QuattoZampeinFiera, ScaliborMap ha presentato una vera e propria uniforme contro l’abbandono – fenomeno che oltre a essere un reato può contribuire alla diffusione della leishmaniosi – distribuendo la T-Shirt “Chi abbandona i cani ce l’ha piccolo così”, alludendo chiaramente alle dimensioni del cervello.

Altre letture consigliate

Benvenuti al centro cinofilo Friendlypets

Gaia Stramezzi

Partire con lui… è facile

Redazione Quattro Zampe

Più protezione ed energia

Redazione Quattro Zampe

Il benessere dei cani di grossa taglia parte dalla ciotola

Redazione Quattro Zampe

Divertirsi col proprio cane: Cinofitness e altre attività cinofile

Roberto Marchesini

Cane, articolazioni sane per una vita in movimento

Redazione Quattro Zampe