sabato, 15 Dic 2018
Quattro Zampe
viaggiare-con-cane
Salute e benessere

Viaggiare in aereo con il cane: consigli utili

Viaggiare in aereo con il cane a volte può sembrare un’impresa impossibile. Ma, se la vostra prossima destinazione di vacanza necessita un viaggio in aereo, non disperate!  Seguite questi semplici suggerimenti e vedrete che  il vostro cane potrà volare con voi.

Viaggiare in aereo con il cane: 10 cose da fare prima e durante

1) Per poter viaggiare in aereo con il cane, prima di tutto è fondamentale fare un’accurata ricerca sulle principali compagnie aeree, per scoprire quali tra loro accettino cani o in cabina o come carico. Se non avete un cane di servizio (ad esempio i cani per non vedenti), i cani grandi sono solitamente tenuti a volare in stiva.

2) Assicuratevi che le vaccinazioni del vostro cane siano in regola, tra cui quella per la rabbia per i cani di età superiore alle sedici settimane. Le compagnie aeree che accettano cani, richiedono che il cane sia accompagnato da un certificato sanitario vecchio non più di trenta giorni, o in alcuni casi, non più di dieci.

3) Se la compagnia aerea accetta cani in cabina, assicuratevi che il vostro cane sia ben educato e in grado di volare in cabina senza disturbare gli altri passeggeri. Contattate la compagnia aerea per sapere con precisone le dimensioni che il trasportino deve avere e per conoscere in generale tutte le condizioni di trasporto.

4) Assicuratevi che il vostro cane rientri nell’elenco delle razze accettate dalla compagnia. Alcune compagnie aeree non accettano American Pit Bull Terrier, altre non accettano Rottweiler. Alcune invece non accettano le razze brachicefale, come ad esempio il Carlino.

5) Assicuratevi che la compagnia aerea accetti il cane anche in relazione alla temperatura esterna del periodo. La maggior parte delle compagnie aeree hanno precisi regolamenti in materia, che stabiliscono se un cane può volare o meno sulla base delle temperature esterne.

6) Chiedete al vostro veterinario un certificato di acclimatazione che affermi che il vostro sia abbastanza sano da sopportare deteminate temperature. Alcune compagnie, per viaggiare in aereo con il cane, richiedono un certificato di acclimatazione indipendentemente dal periodo e dalla temperatura. Altre non accettano i cani durante i mesi estivi. Assicurarsi di chiamare la compagnia aerea e controllare il meteo in anticipo.

7) Date al vostro cane un pasto leggero sei ore prima del volo. Ricordatevi di farlo bere prima della partenza.

8) Soprattutto per i viaggi molto lunghi, assicuratevi che al vostro cane siano dati acqua e cibo.

9) Se avete voli in coincidenza, o soste, chiedete al personale di controllare lo stato del vostro cane. Gentilmente chiedete conferma sul fatto che il vostro piano di volo e quello del vostro cane coincidano.

10) Ricordate che quasi tutte le compagnie aeree richiedono il pagamento di una tassa per viaggiare in aereo con il cane.

Altre letture consigliate

Giochi di attivazione mentale: cosa sono e a cosa servono

Redazione Quattro Zampe

Altri tre consigli di pronto soccorso

Redazione Quattro Zampe

Curare con il cibo: le soluzioni nella ciotola

Redazione Quattro Zampe