fbpx
mercoledì, 23 Gen 2019
Quattro Zampe
Schnauzer
Cani Curiosità

Schnauzer – rigore tedesco e simpatia

La regione germanica del Württemberg fu teatro della prima selezione dello Schnauzer medio, dal quale poi derivarono anche le altre due razze: il Riesenschnauzer (gigante) e lo Zwergschnauzer (nano).

È bene specificare che le tre taglie sono tre razze distinte con distinti standard, anche se in realtà ciò che li distingue tra loro sono solo sfumature caratteriali e attitudinali.

Fondamentalmente il gigante ha una naturale attitudine all’utilità e difesa, il medio è un eccellente cane da guardia, mentre il nano viene utilizzato per la compagnia.

In realtà alcuni esemplari di Zwerg, soprattutto maschi, non riescono a limitarsi a fare il cane da compagnia, hanno coraggio e temperamento da vendere, sono sempre disposti a fare la guardia e a proteggere ciò che è affidato alla loro custodia, anche reagendo, se necessario.

Schnauzer

Un cane da guardia rigoroso

Questo quattro zampe, infatti, venne selezionato con l’intento di ottenere un cane che fosse in grado di fare la guardia alle carrozze e alle scuderie, nelle quali era un abilissimo cacciatore di topi, attitudine riscontrabile anche nello Schnauzer odierno.

È un cane forte, dall’irriducibile resistenza e dalla grande duttilità, queste caratteristiche fanno sì che si adatti a qualsiasi situazione, anche se è importante che viva a stretto contatto con la sua famiglia umana, perché sotto sotto è un gran coccolone, ama trascorrere il tempo con i bambini della sua famiglia, a patto che questi non gli manchino di rispetto.

È abbastanza territoriale e possessivo, infatti può mostrare una certa diffidenza con gli estranei, con i quali inizialmente mostrerà circospezione, quando si sarà reso conto che l’estraneo non rappresenta un pericolo, sarà lui stesso ad approcciarsi.

Intelligenza, coraggio e resistenza sono componenti standard: viene spesso considerato testardo, in realtà obbedisce quando ritiene che quell’ordine sia necessario.

La fiducia di uno Schnauzer bisogna guadagnarsela!

Inoltre ha l’abitudine di ragionare su qualsiasi cosa, la sua attenzione e rispetto vanno guadagnati, infatti non obbedisce al padrone in quanto tale, ma deve sussistere un rapporto di totale rispetto, fiducia e stima.

Per questo motivo non sono razze indicate a coloro che sono alla prima esperienza, poiché non è semplice essere all’altezza dello Schnauzer.

Quando si creerà il rapporto di reciproca fiducia si avrà però una soddisfazione enorme, vi ricambierà con estrema fedeltà!

Schnauzer

Poi si avrà l’imbarazzo della scelta sulle attività da condividere con il proprio Schnauzer: infatti è sempre desideroso di giocare e fare movimento.

Molti soggetti si sono rivelati competitivi sia in agility, che in utilità e difesa, che in disc-dog e y-ball; ha per no trovato spazio nella protezione civile e come cane poliziotto sia in Germania che in altri paesi del Nord Europa.

 

 

 

A cura di Giada Rigolli
Foto prese da Shutterstock
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altre letture consigliate

Utilità e Difesa: una nuova disciplina sportiva

Redazione Quattro Zampe

Il cane in spiaggia, meraviglia per tutta la famiglia

Redazione Quattro Zampe

L’alimentazione equilibrata per i cuccioli

Redazione Quattro Zampe