fbpx
martedì, 18 Dic 2018
Quattro Zampe
Editoriali Primo Piano

È in edicola il numero di dicembre 2018 di Quattro Zampe

Quanti di coloro che hanno un cane si sono mai posti la domanda “ma starà attraversando l’età dei teenager”? Sui cuccioli, sugli adulti e sugli anziani sappiamo tutto, o quasi, ma mai nessuno ha affrontato un’altra fase critica della loro vita come quella dell’adolescenza.

Per questo, il nostro Dr. Dog, con massima competenza e professionalità, in esclusiva per noi, ha voluto trattare l’adolescenza dei cani.

Per Dr. Dog l’adolescenza dei cani “dura dai sei mesi ai due o tre anni d’età e riguarda cambiamenti fisiologici e sbalzi ormonali”.

Un approfondimento molto utile che spiegherà perché, a volte, il cane assume comportamenti inaspettati e “incomprensibili”.

Ludovica Pierantoni tratta un altro tema: come contrastare la paura nel cane.

Soprattutto in vista delle feste di Natale e del Capodanno con i tanto odiati “botti”.

Per chi, poi, in casa ha un gatto chiacchierone, come il sottoscritto che vive con una loquace meticcia rossa e due Siberiani (dei quali, però, l’uno parla troppo, pure nel sonno, e l’altra è quasi muta), cosa vorranno dirci coi loro continui vocalizzi?

Ewa Princi del Centro di Cultura Felina ci spiega, con tanti esempi pratici e illuminanti, cosa vogliono dirci i gatti con i loro continui miagolii.

Ricco di molti altri argomenti, questo numero di dicembre 2018 di Quattro Zampe (questo mese sul nostro sito quattrozampe.online, troverai 4 anticipazioni della rivista in edicola).

Inchiesta del mese: un viaggio nel mondo canino attraverso i casi risolti nell’Ambulatorio per i problemi comportamentali del cane della Facoltà di Medicina Veterinaria a Lodi.

Storia del mese sul progetto cinofilo terapeutico “Confido” al carcere femminile di Rebibbia.

Attenzione: lo sapevate che tenere sempre confinato un cane in giardino può essere un reato? Lo dice la Cassazione e lo spiega uno dei nostri avvocati.

Da leggere, poi, la sezione Vip, Very Important Pet, che tratta di cultura, e non solo: dalla mostra “Cani in posa” alla Venaria Reale di Torino dedicata all’animale più rappresentato nella storia dell’arte, alla mostra “Courbet e la Natura” a Palazzo dei Diamanti di Ferrara, con ben cinquanta opere provenienti dai musei del mondo, tra le quali molte con animali.

Dulcis in fundo: tante idee regalo per i nostri amici pelosi: abbiamo contattato decine di aziende che ci hanno proposto alcuni loro prodotti di punta: a voi la scelta.

Anzi, ancora meglio è abbonarsi alla rivista digitale, da leggere comodamente dove vuoi. Clicca qui per maggiori informazioni.

Altre letture consigliate

Dog Project: come il cane elabora le parole

Claudia Ferronato

Musica per cani: il reggae è il loro genere preferito.

Claudia Ferronato

Vaccino contro la Leishmaniosi: sì o no?

Redazione Quattro Zampe