fbpx
martedì, 18 Giu 2019
Quattro Zampe
Editoriali

È in edicola il numero di gennaio 2019 di Quattro Zampe

Il sesto senso di Lulù

Gli animali sono straordinari, sanno dare senza chiedere nulla in cambio e sono in grado di mettere al nostro servizio le loro attitudini, senza riserve.

Capita così che Lulù, splendido Labrador miele, abbia imparato il linguaggio dei segni per comunicare con Carlo, un bambino di dodici anni affetto da una rarissima malattia che lo ha reso sordo, muto e quasi del tutto cieco.

Un nobile progetto di pet therapy del quale abbiamo parlato su Quattro Zampe promosso dall’Università di Sassari che racconta nel dettaglio come Lulù abbia cambiato in meglio la vita di Carlo e dei suoi genitori. Il cane è diventato un sostegno insostituibile per il bambino che addirittura non si alza dal letto se a svegliarlo non è Lulù. Sono storie piene di amore che ci piace raccontare nella speranza di migliorare la vita dei nostri lettori in famiglia e nel rapporto coi loro pet.

Da un quadretto privato di vita familiare al Sudafrica, col racconto esclusivo del backstage del film “Mia e il leone bianco”, in questi giorni al cinema, per il quale ci sono voluti tre anni di riprese, tutti senza effetti speciali.

Qui i bambini sono davvero a fianco dei leoni, supervisionati dall’esperto zoologo Kevin Richardson che, come racconta lui stesso, ha dovuto affrontare non poche difficoltà per trovare “qualcuno abbastanza pazzo” da affidagli il suo bambino per tre anni, facendo crescere e vivere il proprio figlio accanto a simili felini selvatici.

Altro tema esclusivo, del quale si parla poco e che riguarda un problema in crescita, è nel dossier dedicato alla celiachia nel cane e nel gatto.

A forza di vivere con noi Fido e Micio si sono adattati a seguire una dieta diversa da quella che seguivano un tempo, ricca di cereali, glutine e amidi, che non rientra nel loro Dna. Ecco, dunque, che sorgono intolleranze e in commercio si trovano diversi prodotti “Grain-free” per scongiurare l’insorgenza di nuove patologie. È tutto spiegato nel servizio.

Pieno di consigli degli esperti questo numero, dai cinque comportamenti più strani dei cani alle regole base per educare Fido, dall’importanza delle emozioni a come aiutare il gatto a superare le sue paure.

E poi le razze: il nobile Pastore Tedesco, il cane per antonomasia, in passato ne ho avuto tanti, il Papillon, il Turco Van e Egyptian Mau.

Dulcis in fundo, abbiamo parlato delle associazioni “Asinology” che sta salvando tanti “ciuchini” per l’Italia e “Aida&a” che sta aiutando molti animali in difficoltà: meritano di essere sostenute, perché da noi la solidarietà è sempre di casa.

Anzi, ancora meglio è abbonarsi alla rivista digitale, da leggere comodamente dove vuoi. Clicca qui per maggiori informazioni.

Altre letture consigliate

È in edicola il numero di febbraio 2019 di Quattro Zampe

Redazione Quattro Zampe

È in edicola il numero di dicembre 2018 di Quattro Zampe

Redazione Quattro Zampe

È in edicola il numero di novembre di Quattro Zampe

Redazione Quattro Zampe

Quattro Zampe di ottobre è in edicola

Claudia Ferronato

Quattro Zampe di settembre è in edicola

Claudia Ferronato

Vacanze col gatto

Claudia Ferronato