domenica, 29 Mar 2020
Quattro Zampe
Comportamento Primo Piano

Il cane ha paura. Va coccolato o no?

Dare conforto a un cane ansioso è forse uno dei comportamenti umani più discussi. Uno dei miti ancora molto in voga tra padroni ed educatori è la convinzione che confortare un cane che ha paura lo renda ancora più pauroso perché si sta rinforzando il suo comportamento.

Si può rinforzare la paura?

In passato se si parlava di emozioni riferendosi ai cani si veniva subito accusati di antropomorfismo, ovvero di “umanizzare” l’animale. Si può rinforzare la paura? Non esiste nemmeno una briciola di evidenza che supporti la teoria che confortare un cane pauroso o trasmettergli sicurezza lo renda ancora più pauroso. Ma allora perché persiste il mito?

Eppure questo falso mito persiste

Sono molti i proprietari ai quali viene consigliato di ignorare il proprio cane se ha paura o è ansioso, come se dare loro attenzione rinforzasse queste emozioni.

Il problema di base è che esiste ancora tanta confusione tra una reazione emotiva (che si manifesta inconsciamente) e una reazione imparata (operante) che è molto più controllata consciamente.

Cosa ci insegna la teoria di apprendimento?

La teoria di apprendimento sgombra da ogni confusione. Stress, ansia e paura sono reazioni emotive. Noi non scegliamo di essere ansiosi o di avere paura, anzi, abbiamo veramente poco controllo su queste reazioni. La ragione è nell’evoluzione. La situazione che mi ha fatto paura in passato deve essere immediatamente reperibile nella mia memoria per poterla riconoscere e proteggermi in futuro da simili situazioni.

Imparare a evitare e rinforzo negativo

All’inverso ogni comportamento usato per evitare o scappare via da situazioni paurose è operante e, quindi, controllabile. Se tale comportamento ha successo – portando, quindi, a una riduzione di ansia o paura – allora questo verrà rinforzato. Si chiama “imparare a evitare” e si manifesta quando scappando si riduce il livello di paura.

Se il cane scappa dalla situazione “paurosa” e si sente, quindi, meglio, molto probabilmente farà sempre così in futuro perché il comportamento di scappare via ha funzionato. Nella teoria di apprendimento questo si chiama “rinforzo negativo” o “R-“. Sottraendo ciò che mi fa paura rinforzo il comportamento.

Continua la lettura dell’articolo sulla rivista digitale, clicca il banner qui sotto.

Approfondimenti:

Se il tuo cane si spaventa facilmente, leggi anche Cane che trema: perché e come aiutarlo

Altre letture consigliate

6 proposte di guinzagli, collari e pettorine

Redazione Quattro Zampe

L’otite del cane e del gatto

Valentina Maggio

Parassiti, proteggiamo il nostro cane

master master

Con Opi alla scoperta del Monte Amiata

Daniele Infante

È arrivato un cucciolo! I consigli per accoglierlo al meglio

master master

Arriva l’ambulanza LAV

Redazione Quattro Zampe