fbpx
venerdì, 22 Mar 2019
Quattro Zampe
Comportamento

INCONTRO CANE E GATTO

Salve, le scrivo per avere un consiglio sulla convivenza fra un gatto e un cane. Io vivo con mio marito ed un gatto, Dharma, maschio e sterilizzato , ha 1 anno e 4 mesi. La nostra convivenza procede benissimo… è il primo gatto ubbidiente che abbia mai incontrato, se gli dico di smettere di fare qualcosa lui smette, se gli chiedo di venire lui viene, non ruba il cibo, è molto affettuoso e vivace e miagola diverse volte al giorno solo ed esclusivamente per giocare. Abbiamo un ottimo rapporto che davvero non vorrei turbare. La settimana prossima dovrò tenere il cane di mia madre per un mese, lei deve ricoverarsi e solo io posso prendermi cura di Lady, una Maltesina di 6 anni. Lady ha una storia difficile… prima di approdare nella nostra famiglia (circa 4 mesi fa) viveva con una “signora” che la maltrattava (la picchiava con qualsiasi cosa, chiavi, scope, manate sulla testa, non la portava mai in giro e doveva fare i suoi bisogni in casa…). Da quando vive con mamma è riuscita a superare alcuni piccoli traumi come quelli relativi alle chiavi, scope, carezze, ecc.. è molto affettuosa e si fida di mamma. Quando scende per la sua passeggiata si blocca al minimo rumore (pancia a terra e cerca di ritornare a casa), anche se comunque è migliorata moltissimo in questi soli 4 mesi resta un cane particolare, intimorito, che ha sofferto troppo nella sua vita. Vorrei rendere la loro convivenza tranquilla. Mi preoccupo per Lady, vorrei che subisse il minimo possibile questo distacco temporaneo e non vorrei rovinare il rapporto idilliaco che ho con Dharma (il mio gatto). Come posso gestire nel migliore dei modi questa situazione? Ah dimenticavo: Dharma e Lady si sono già incontrati un paio di volte, non è andata molto male, Lady non ha abbaiato e Dharma era piuttosto incuriosito, si sono avvicinati, c’è stata qualche soffiata, un debole tentativo di Lady di giocare con Dharma o di aggredirlo (non si è capito bene) e un tentativo di gioco da parte del gatto finito male perché mia madre non è riuscito ad interpretarlo e quindi lo ha bloccato.
Spero tanto di ricevere una risposta, mi scuso per essermi dilungata così tanto e la ringrazio tantissimo per l’attenzione. Un caro saluto, Tonia           

Cara Tonia, per prima cosa devi essere tranquilla e serena
perché entrambi i tuoi pets percepiscono il tuo stato d’animo e andrebbero in confusione. Porta a casa con te tutte le cose di Lady e alcune iniziale già a portare ora, per far familiarizzare Dharma al suo odore. Rendi inaccessibili al cane le lettiere e le ciotole del gatto, per non creare conflitti, e riserva uno spazio solo per il cane, per mangiare e bere senza essere disturbato dal gatto. Somministra ad entrambi due capsule al giorno di Zylkene da 75 mg almeno per quindici giorni: devi aprire le capsule e mettere la polvere sul cibo. Stai tranquilla non si tratta di uno psicofarmaco, ma un integratore nutrizionale che aiuta a superare le situazioni di stress sia nel gatto che nel cane. Inoltre, ogni volta che Lady si spaventa e si blocca spruzzale in bocca una pipetta di Rescue Remedy, una speciale miscela di Fiori di Bach antipanico. I due prodotti che ti ho consigliato sono acquistabili presso le farmacie veterinarie omeopatiche. Rimango in attesa di tue notizie. A presto

Altre letture consigliate

In vacanza con il cane: i consigli per evitare i disagi

Claudia Ferronato

Cucciola adottata ha paura di tutto

Claudia Ferronato

Cane socievole diventa aggressivo: perchè?

Claudia Ferronato