fbpx
mercoledì, 23 Gen 2019
Quattro Zampe
gatto-intossicato
Consigli legali

Negoziante negligente: è perseguibile?

Un negoziante negligente, che per un suo errore causa la morte di un animale domestico, può essere perseguito legalmente? Scopriamolo insieme all’avvocato attraverso il caso della nostra amica Anna.

Salve Avvocato,
mi trovo vittima di un negoziante negligente che mi ha venduto un prodotto singolo senza la confezione e foglietto illustrativo dell’antipulci per cani sapendo che con esso viveva sotto lo stesso tetto  anche un gatto di 3 anni il quale ora è morto per assorbimento indiretto del prodotto.

A parte l’amara scoperta di trovarlo stecchito dalla mattina alla sera non le dico in casa la disperazione; ma ho diritto a qualche risarcimento? e se si come devo comportarmi?.. La ringrazio anticipatamente per la Sua disponibilità

Anna

Gentile Anna,

il grave comportamento del negoziante merita certamente di essere perseguito. Occorre però verificare meglio alcuni profili della vicenda e in tal senso è necessaria l’assistenza di un avvocato prima di predisporre la richiesta di risarcimento per i danni subiti in seguito al decesso del Suo gatto a causa dell’utilizzo del prodotto venduto.

Cordiali saluti.

Avv. Lina Musumarra

Altre letture consigliate

Come faccio a riprendere il mio cane?

Minacce dei vicini a danno del cane: come tutelarsi?

Redazione Quattro Zampe

Acquisto di un cucciolo malato: come comportarsi

Redazione Quattro Zampe