fbpx
venerdì, 18 Ott 2019
Quattro Zampe
Consigli legali

POSSIBILE CASO DI AVVELENAMENTO

Gentile avvocato, nella zona dove abito ultimamente c’è molto randagismo, ma anche molti cani che muoiono. Ci sono stati casi di cani avvelenati. Come devo comportarmi? A chi devo rivolgermi per far sì che la zona venga controllata? Io porto il mio cane frequentemente lì essendo una zona verde, ma se inavvertitamente mangia del veleno e muore come devo comportarmi? Grazie per la disponibilità!
M.D.B.

Gentile lettore/lettrice, il reato di cui all’art. 544 bis del codice penale, stabilisce che: “Chiunque, per crudeltà o senza necessità, cagiona la morte di un animale è punito con la reclusione da tre mesi a diciotto mesi”. Con ciò il legislatore ha ritenuto imprescindibile di garantire all’animale, inteso come un vero e proprio essere vivente biologicamente, un’elevata protezione giuridica indipendentemente dal grado della scala biologica da questi occupato.
Dunque anche l’avvelenamento rientra senza alcun dubbio nella fattispecie incriminatrice prevista e punita dall’art. 544 bis codice penale, pertanto chi si rende colpevole di avvelenamenti diviene penalmente perseguibile.
Per tali motivi ove abbia anche un semplice sospetto circa la presenza di situazioni di pericolo, non solo per il suo cane, ma anche per i randagi presenti, può denunciare tali fatti alle autorità competenti, tra le quali in primo luogo la Procura della Repubblica della Corte d’Appello ove risiede, in alternativa al Nucleo Investigativo per i Reati in Danno degli Animali presso il Corpo Forestale dello Stato, o comunque alle comuni autorità preposte quali Carabinieri e Polizia di Stato.
Le consiglio inoltre di inviare tale denuncia per conoscenza anche alla ASL di zona, oltre che ad un Associazione avente fini di tutela per la salute degli animali.

Altre letture consigliate

Cane che abbaia in condominio e litigi tra condomini

Edgar Meyer

Le responsabilità del toelettatore

Claudia Taccani

Cane e gatto, vi nomino eredi

Claudia Taccani

Animali di famiglia: proposta di legge per tutelare i nostri pet

Avv. Francesca Zambonin

Pet costretti in balcone? No, grazie!

Claudia Taccani

Ubriaco cade da cavallo: patente sospesa

Claudia Taccani