fbpx
lunedì, 9 Dic 2019
Quattro Zampe
Veterinaria

ALIMENTAZIONE QUOTIDIANA GATTO

Buongiorno, le scrivo per avere un consiglio su come nutro i miei due piccolini. Ho due gatti qualunque (trovati x strada) Patatino ha 1 anno e 1/2, è grande come micio (tipo Maine coon) pesa 9 kg ed è sterilizzato, Viola ha 8 mesi e pesa poco quasi 2 kg ed è sterilizzata.
Loro mangiano umido in tre pasti (come noi) razione circa 35 g cad. (mangiano pesce umido delal schesir o pollo biologico che compro io e faccio al vapore con le vedure..ogni giorno fresco). Durante il giorno xò sono via x lavoro…e torno in pausa x dare un po’ di umido a loro e poi ritorno in uff.
quindi durante il giorno lascio loro a disposizione delle crocchette..(può succedere che arrivo tardi la sera ecc ecc)
le crocchette sono quelle di amì totalmente vegetali e al salmone della aniwell. mangiano molto di + quelle della ami.
ora volevo sapere se lascaire loro sempre a disposizione delle crocchette poteva dare dei problemi non per il peso (quello lo controllo..con la pappa) ma x le urine o altre cose…
grazie x la sua gentile risposta.

Patatino e viola!! (rosi sacc)

Carissima Rosy, è etologicamente corretto lasciare sempre il cibo a disposizione del gatto. I gatti sono animali che tendono a fare nell’arco della giornata moltissimi pasti. Il gatto diversamente dal cane riesce a regolare la quantità di calorie ingerite. Naturalmente non possiamo lasciare sempre cibo a disposizione ad un soggetto bulimico che non ha certo la
capacità di autoregolarsi.Un soggetto bulimico svuota subito la ciotola e viene a chiederci altro cibo. Ecco, in questi casi, siamo obbligati a somministare il cibo ad orari ben stabiliti.

Cari saluti

Altre letture consigliate

Alitosi: sai cos’è la parodontopatia?

Claudia Ferronato

Cucciola adottata ha paura di tutto

Claudia Ferronato

Intervento alla mammella nel cane, con o senza sterilizzazione?

Redazione Quattro Zampe

Il mio cane vomita: che cosa posso fare?

Redazione Quattro Zampe

Cisti prostatica nel cane: come intervenire?

Redazione Quattro Zampe

Incontinenza nel cane: consigli omeopatici

Redazione Quattro Zampe