fbpx
giovedì, 22 Ago 2019
Quattro Zampe
Veterinaria

BULLDOG INGLESE, RUSSA E STARNUTISCE

Salve, ho preso da poco un cucciolo femmina di bulldog inglese di due mesi, in un allevamento. Nei primi giorni a casa era tutto tranquillo, non russava dormiva tranquillamente, ora invece sto notando che la notte russa un po’ e la mattina è come se fosse raffreddata, perchè appena sveglia inizia a fare un po’ di sternuti e le noto il naso bagnato. Quando è arrivata a casa il suo "fratellone" adottivo uno splendido meticcio di quasi due anni, era un po’ raffreddato anche lui sternutiva e gli gocciolava il naso questo loro incontro sarà stata la causa di tutto ciò? Vorrei sapere se mi devo preoccupare dato che è la prima volta che ho un cucciolo di questa razza.

angela naccari

Gentile signora Angela,
non penso ci sia troppo da preoccuparsi per qualche starnuto. Vero è che il Bulldog presenta, costituzionalmente, una parziale ostruzione delle prime vie aeree che rende più "drammatico" ogni piccolo sintomo. Quindi: verosimilmente siamo davanti a malesseri di stagione o a piccole sindromi influenzali prive di reale importanza, e potrebbe anche essere stato il
"fratellone" a trasmettere il contagio; se però oltre agli sporadici starnuti si dovesse manifestare una qualche vera dificoltà respiratoria, con rumori di rantolo ed affanno evidente, sarà necessario consultare un Veterinario per valutare l’eventale presenza di una delle tante varianti della sindrome delle prime vie aeree del cane brachicefalico.

Cordialmente

Altre letture consigliate

Alitosi: sai cos’è la parodontopatia?

Claudia Ferronato

Cucciola adottata ha paura di tutto

Claudia Ferronato

Intervento alla mammella nel cane, con o senza sterilizzazione?

Redazione Quattro Zampe

Il mio cane vomita: che cosa posso fare?

Redazione Quattro Zampe

Cisti prostatica nel cane: come intervenire?

Redazione Quattro Zampe

Incontinenza nel cane: consigli omeopatici

Redazione Quattro Zampe