mercoledì, 26 Feb 2020
Quattro Zampe
Veterinaria

GATTINA CON CUSCINETTO ROVINATO

Salve mi chiamo Cristina e sono la felice "mamma" di due cani e due gatte. Purtroppo una di queste presenta sovente un cuscinetto ulcerato al quale si attacca di tutto. Impossibile fasciarlo perchè é un po’ selvatica e si toglie tutto. Abbiamo provato, visto che inizialmente si presenta con la pelle secca e screpolata, a tenerglielo unto prima con crema di vaselina poi, su suggerimento del nostro veterinario, con pasta di Fissan ma senza risultati. Ogni tanto da sola si toglie lo strato che si crea e quindi sanguina in giro. Cosa possiamo fare? Premetto che abbiamo provato sia il cambio di alimentazione che di lettiera ma senza risultati.
Grazie per qualsiasi consiglio e buon lavoro.
Cristina Ceccarelli

Purtroppo in questo caso il mio consiglio le risulterà sgradito: io, di fronte a continue recidive del problema e ad insuccesso della terapia standard, procederei con una biopsia. La rassicuro su un fatto: in dermatologia la biopsia è un esame che si esegue di routine, e non necessariamente va associato alla parola "tumore". Il cuscinetto del suo gatto potrebbe anche essere sede di una malattia infiammatoria cronica autoimmune.

Altre letture consigliate

Alitosi: sai cos’è la parodontopatia?

Claudia Ferronato

Cucciola adottata ha paura di tutto

Claudia Ferronato

Intervento alla mammella nel cane, con o senza sterilizzazione?

Redazione Quattro Zampe

Il mio cane vomita: che cosa posso fare?

Redazione Quattro Zampe

Cisti prostatica nel cane: come intervenire?

Redazione Quattro Zampe

Incontinenza nel cane: consigli omeopatici

Redazione Quattro Zampe