martedì, 18 Feb 2020
Quattro Zampe
antiparassitari
Veterinaria

Impiego combinato di antiparassitari diversi

L’impiego combinato di antiparassitari diversi può essere possibile. Ecco il caso di un nostro utente ed i consigli del dott. Alessandro Arrighi a riguardo.

Egregio Dott,
ho cominciato questo mese a mettere al mio collies di 4 anni Front Line Combo in pipette. Ora mi è sorto un dubbio; siccome come antifilaria le somministro da maggio ad ottobre Sentinel pastiglie che oltre ad essere un medicinale contro la filaria è un antiparassitario, secondo lei potrebbe far male al cane assumere 2 antiparassitari (SENTINEL E FRONT LINE) contemporaneamente? Un’altra domanda:il cane oscilla di peso tra i 22 kg e i 23, secondo lei conviene darle le pastiglie di sentinel con dose che va per un peso dai 12 ai 22 kg o quella dai 23 ai 45 kg? Aspetto sua risposta.

Grazie infinite 

I due antiparassitari da lei citati hanno principi attivi diversi e compatibili tra loro; non vedo controindicazioni in un impiego combinato. Per il dosaggio delle compresse io mi regolerei così: frequentazione di zone ad alto rischio dosaggio più generoso; profilassi in presenza di rischio basso dose minima.

Cordiali saluti.

Altre letture consigliate

Alitosi: sai cos’è la parodontopatia?

Claudia Ferronato

Cucciola adottata ha paura di tutto

Claudia Ferronato

Intervento alla mammella nel cane, con o senza sterilizzazione?

Redazione Quattro Zampe

Il mio cane vomita: che cosa posso fare?

Redazione Quattro Zampe

Cisti prostatica nel cane: come intervenire?

Redazione Quattro Zampe

Incontinenza nel cane: consigli omeopatici

Redazione Quattro Zampe