sabato, 25 Gen 2020
Quattro Zampe
Veterinaria

Problemi urogenitali

I problemi urogenitali nei nostri animali possono avere diverse cause. Ecco la spiegazione del nostro esperto

Buongiorno, io sono Debora e tramite l’Enpa nel 2008 è entrata nella mia vita una splendida Siberian Husky alla quale ho dato il nome di Mila. Mila è sterilizzata, ha quasi 4 anni ed è da un paio di giorni che si lecca in continuazione la zona genitale ed ha anche perdite di urina che non riesce a controllare. Il mio veterinario mi ha consigliato l’uso del Gentalyn Beta 0,1%+0,1% crema dicendomi che una volta risolta la minaccia di infezione anche Mila non avrà più problemi. Cortesemente potete farmi sapere il vostro parere per favore?
Debora Veronese

Attenzione, gentile Debora, da quanto lei racconta mi sorge il dubbio che il reale problema della sua Mila sia una incontinenza urinaria post-sterilizzazione, e che l’infiammazione dei genitali esterni ne sia solo una complicazione. Rivaluterei la problematica da questa ottica, perchè se fosse quella giusta il tutto si risolverbbe con la terapia dell’incontinenza. Se la sua cagna fosse obesa potrebbe esserci un’infezione della zona vulvare legata allo sfregamento dei tessuti, e se ci fosse stata un’infezione di altro tipo (contatto con superfici sporche, corpi estanei tipo spighe) sarebbe presente il leccamento, ma in nessuno di questi casi Mila dovrebbe perdere urine.

Altre letture consigliate

Alitosi: sai cos’è la parodontopatia?

Claudia Ferronato

Cucciola adottata ha paura di tutto

Claudia Ferronato

Intervento alla mammella nel cane, con o senza sterilizzazione?

Redazione Quattro Zampe

Il mio cane vomita: che cosa posso fare?

Redazione Quattro Zampe

Cisti prostatica nel cane: come intervenire?

Redazione Quattro Zampe

Incontinenza nel cane: consigli omeopatici

Redazione Quattro Zampe