fbpx
domenica, 24 Feb 2019
Quattro Zampe
Veterinaria

Vaccino per la Felv

Il vaccino per la Felv: vediamo insieme l’opinione del nostro esperto e il caso della nostra amica Patrizia

Egr. dott. Dodesini, ho letto e “metabolizzato” l’articolo che ha gentilmente inviato riguardo alla mia domanda sul vaccino preventivo per la felv, dovrei però farle ancora delle domande per essere più sicura. Le ricordo che ho quattro gatti casalinghi che però escono, nelle vicinanze non ci sono colonie feline e non entrano in contatto con altri gatti randagi, ci sono solamente due altri due gatti che a vederli sembrano anche loro casalinghi. Il primo dei miei gatti è maschio, sterilizzato, di 4 anni e da quattro anni vaccinato ogni anno per la trivalente e la felv; la seconda gatta è una femmina, sterilizzata, di un anno anche lei vaccinata per la seconda volta per la trivalente e la felv (nessuno dei due ha mai fatto il test per vedere se erano positivi, secondo lei potrebbero essere a rischio oppure ormai sono “fuori pericolo”?). Penso che il problema maggiore si presenti con gli altri due gatti una gattina di circa 4 mesi presa in un gattile e un maschietto trovato per strada. Ovviamente non sono ancora sterilizzati e al massimo escono sotto il portico di casa ed entrano in contatto solo con gli altri due gatti. La gattina è stata vaccinata il 12 agosto e il richiamo è stato fattoo il 3 settembre con il vaccino purevax rcp felv; il gattino è stato vaccinato, sempre con lo stesso vaccino il 3 settembre e il richiamo devo farlo entro la fine di questo mese.
Secondo lei gli ultimi due gattini potrebbero essere a rischio felv? Adesso però che sono vaccinati non posso fare il test perchè ovviamente risulterebbero positivi. Come devo comportarmi, qual è il tempo di incubazione della felv? Oppure visto che sono vaccinati sono fuori pericolo?
Le sarei grata se potesse darmi delle risposte.
Grazie, Patrizia Ravalico

Gentile Signora Patrizia Ravalico, eccole la mia risposta.
Vaccino preventivo della Leucemia Felina: non lo consiglio e nel mio ambulatorio non lo pratico.
I miei gatti personali vivono all’aperto a contatto con altri “di passaggio” e non hanno mai contratto questa malattia. Quelli non investiti da auto superano i 15 anni di vita senza grossi problemi. Non sono il solo a dubitare della sua validità e sono coerente con le mie convinzioni.
Auguri di cuore

Altre letture consigliate

IN VIAGGIO CON ERNESTO

IL CALDO

AIUTO