fbpx
venerdì, 18 Ott 2019
Quattro Zampe
Curiosità Primo Piano

Il gatto volpe che vien da lontano

C’erano una volta il gatto e la volpe, i due furboni che rubarono gli zecchini d’oro di Pinocchio.

Ora invece è apparsa una nuova creatura: il “gatto volpe”.

Coda morbida e fluente come quella della volpe, muso delicato come quello del gatto, questo felino ha stregato gli abitanti della Corsica, dove è stato avvistato per la prima volta. Ma si tratta veramente di una nuova specie o c’è sotto dell’altro?

Niente a che vedere con la parlantina furba dei personaggi di Pinocchio e con i loro costumi da città. Il “gatto volpe” è un animale schivo che vive nelle foreste.

Nelle fotografie che abbiamo potuto vedere, non assomiglia ai gatti di cui abbiamo l’abitudine. Appare molto più grande (90 centimetri di lunghezza) e ha il un pelo rossiccio che ricorda quello delle volpi.

Il nome deriva dalla somiglianza ai due animali benché dall’esame del dna risulterebbe che si tratti di una specie a parte.

In realtà quella del “gatto volpe” non sarebbe una scoperta recente, anche se si cerca di studiare quest’animale da più di dieci anni.

Da tempo circolavano nei dintorni delle voci sull’esistenza del “gatto volpe”. A lui erano attribuiti dei “poteri” com’è capitato ad altri animali (il gatto, il corvo e la capra per esempio), è stato associato a culti oscuri e alla stregoneria. Ha colpito l’immaginario soprattutto per la sua grandezza così fuori scala rispetto ai gatti comuni. Quindi, in realtà, la vera domanda è: da dove viene questo gatto e perché è così grande?

In effetti non si tratterebbe di una nuova specie di gatto. Semplicemente, questo gatto non è europeo ma probabilmente africano o asiatico. Arrivato in Sardegna ed in Corsica probabilmente con le navi mercantili, risale a un’epoca in cui questi animali viaggiavano affianco ai marinai per proteggerli da altri animali come i roditori.

Se volete approfondire la questione vi segnaliamo questo video:

In questo periodo di migrazioni e polemiche, il gatto volpe è un animale che ci ricorda quanto i viaggi e le migrazioni facciano parte della nostra storia.

Approfondimenti:

Storie di animali raccontate dagli scatti di un grande artista: Gli ANIMALS del fotografo Steve McCurry

Cosa si fa se si trova un cane o un gatto abbandonato? Leggi: Ho trovato un cane abbandonato e ora è mio?

Altre letture consigliate

Angora Turco

Giulia Settimo

Come aiutare un cane pauroso con le persone

Angelo Vaira

Orecchie e coda: è reato tagliarle!

Studio Legale Zambonin

Vivere in condominio con un cane

Claudia Taccani

Aiuto, il mio gatto ha il linfoma

Alessandro Arrighi

Pastore Bergamasco

Sofia Golden