fbpx
lunedì, 24 Feb 2020
Quattro Zampe
Razze Feline

Kurilian Bobtail, il gatto con la coda a pompon

Il Kurilian Bobtail è una razza naturale che ancora oggi popola liberamente l’arcipelago delle remote Isole Kurili, tra la penisola del Kamchatka in Siberia e l’isola giapponese di Hokkaido.

Ancora raro e poco conosciuto questo simpatico gattone dal pelo corto o semilungo comincia a suscitare l’interesse degli appassionati

La sua caratteristica peculiare è la coda cortissima a pon pon (3-8 cm), ben fornita di pelo, diversa e unica per ogni esemplare, formata da nodi e curve, rigida o flessibile. La razza – riconosciuta ufficialmente nel 1995 dal Wcf (WorldCat Federation) e solo nel 2004 dalla Fife – si è evoluta in modo naturale nelle Isole Kurili, nell’Oceano Pacifico.

Questo pittoresco arcipelago di montagne, cascate, vulcani e sorgenti termali, per lungo tempo inaccessibile base militare, nutriva molte specie diverse di animali

Dopo la disgregazione dell’Unione Sovietica, alcuni scienziati hanno potuto raggiungerlo, scoprendo così l’esistenza dei felini con la coda a pon pon, che sono stati, poi, importati sul continente. In numerosi documenti si parla dei gatti a coda corta riportati a casa da militari e scienziati in missione in quelle isole, intorno alla metà del secolo scorso. Praticamente sconosciuti nel resto del mondo, sono divenuti così abbastanza popolari in Russia, grazie al loro buon carattere e al look selvatico. Il vero e proprio programma di selezione della razza è stato, però, intrapreso solo intorno alla fine degli anni ’80 da due allevatrici russe.

Benché agilissimo negli scatti e nei salti, il Kurilian Bobtail ha una corporatura massiccia, pesante e muscolosa

La selezione naturale ha evidentemente favorito gli esemplari più robusti e resistenti, in grado di sopportare un clima molto freddo e umido, vivendo di caccia e di pesca. Per consentirgli di sopravvivere a temperature che possono scendere anche a -20C°, tempeste e bufere di neve, la natura lo ha fornito di un folto mantello, di piedi vellutati di pelliccia e di ciuffi di pelo che fuoriescono anche dalle orecchie, conferendogli il tipico aspetto da lince. La testa è ingentilita dai lineamenti arrotondati e dallo sguardo intenso degli occhi dolcissimi. Le zampe posteriori, più lunghe delle anteriori, determinano una particolare andatura, leggermente inclinata in avanti. Chi ha avuto la fortuna di osservarlo allo stato libero – straordinario atleta dei ghiacci, affascinante come i grandi felini selvatici – ha potuto ammirare la grazia con cui corre sulla banchisa polare, nonché le sue doti di formidabile cacciatore, abile pescatore e intrepido nuotatore.

L’aspetto da piccola lince e le origini selvatiche non devono però trarre in inganno

Questo piccolo felino si dimostra estremamente mite e si adatta benissimo alla vita in famiglia, anche in appartamento o in presenza di altri animali. Allegro e giocoso, dotato di un’intelligenza vivace, ama l’acqua ed è un abile predatore. Affettuoso, dolce e discreto, può essere un compagno ideale per chi cerca un micio coccolone, ma indipendente e ‘giudizioso’, che non fa danni, usa diligentemente lettiera e tiragraffi.

Curioso, socievole e perspicace

Il Kurilian Bobtail si comporta per certi versi come un cagnolino: adora giocare e si mostra sempre molto devoto a chi si prende cura di lui. Ama la compagnia delle persone e degli altri animali di casa, con cui convive molto volentieri.

Razza del Kurilian Bobtail

  • Origine: Arcipelago delle Isole Kurili
  • Ascendenza: gatti selvatici e domestici
  • Peso: 4-5 chili la femmina, 5-6 chili il maschio
  • Ibridazioni: Kurilian Bobtail a pelo corto con la varietà a pelo semilungo
  • Temperamento: affettuoso, socievole e giocherellone

Caratteristiche fisiche del Kurilian Bobtail

  • Corpo: Forte, muscoloso e robusto
  • Testa: Di medie dimensioni, a trapezio, arrotondata nei contorni, con zigomi alti e prominenti, guance piene, mento ben sviluppato, naso largo e dritto
  • Orecchie: Di media grandezza, ben distanziate e mediamente alte, larghe alla base e arrotondate in punta, leggermente inclinate in avanti
  • Occhi: Ben distanziati, ovali, arrotondati verso le tempie, con ciglia molto lunghe, espressione vigile e intelligente
  • Zampe: Di media lunghezza, forti e robuste, con piedi arrotondati e folti ciuffetti tra le dita; le posteriori, più lunghe delle anteriori, determinano un’andatura leggermente inclinata in avanti
  • Coda: Lunga da 3 a 8 cm, a pon pon, ben fornita di pelo, rigida o flessibile, può essere nodosa, curva o addirittura storta o attorcigliata (a spirale)
  • Mantello: Denso, fine, elastico e con poco sottopelo; può essere corto, oppure semilungo, morbido come la seta, più fluente su gorgiera, pancia e fianchi.

Comportamento del Kurilian Bobtail

  • Impegno: Intelligente, curioso e socievole, adattissimo alla vita domestica, è comunque un gatto piuttosto indipendente.
  • Cure mediche: Gode generalmente di ottima salute e non soffre di particolari patologie: la selezione naturale in un ambiente ostile lo ha reso molto robusto.
  • Socialità: Intelligente e giocherellone, ama la compagnia delle persone e degli altri animali domestici.
  • Pelo: Non richiede cure eccessive: basta pettinarlo bene una volta la settimana se è corto, due o tre volte nel caso sia semilungo (più spesso solo in primavera, quando va soggetto a una muta breve, ma intensa). Abituando il cucciolo in tenera età, si può fare ogni tanto un bagno, che lo mantiene ancora più pulito e setoso.

Altre letture consigliate

Sacro di Birmania

Giulia Settimo

Il Gatto Siberiano

Giulia Settimo

Maine Coon

Giulia Settimo

Bengal

Giulia Settimo

Selkirk Rex

Giulia Settimo

American Curl

Giulia Settimo