fbpx
mercoledì, 22 Mag 2019
Quattro Zampe
pulizia-orecchie-gatto
Salute e benessere

Come pulire le orecchie del gatto

Pulire le orecchie del gatto, così come quelle del cane,  è un gesto molto importante per evitare la formazione di infezioni e l’accumularsi di acari dell’orecchio.

Ecco alcune semplici istruzioni da seguire per pulire le orecchie del gatto in modo corretto e indolore, evitando danneggiamenti del timpano o lacerazioni del canale uditivo.

1) Procuratevi, presso il vostro veterinario di fiducia, una soluzione pulente per le orecchie specifica per gatti. Questa rimuoverà l’umidità in eccesso, i detriti, la sporcizia e il cerume dal canale auricolare esterno del vostro gatto.

2) Immobilizzate il gatto, in modo tale che il momento della pulizia sia più facile e sicuro per entrambi. Avvolgete il gatto in un asciugamano. Assicuratevi di aver coperto le zampe, così da impedirgli di graffiare.

3) Fate cadere qualche goccia della soluzione pulente nel canale uditivo del vostro gatto.

4) Strofinate delicatamente la base dell’orecchio del vostro gatto per permettere alla soluzione detergente di scendere in profondità.

5) Ripetete con l’altro orecchio e lasciate che il vostro gatto, scuotendo la testa, rimuova la soluzione in eccesso ed eventuali residuia dalle orecchie.

6) Con un batuffolo di cotone o un tampone strofinate delicatamente entrambi i lobi per rimuovere residui di cerume e sporcizia.

7) Utilizzate un cotton fioc per pulire i detriti che si sono despositati nella cartilagine dell’orecchio.

Altre letture consigliate

Lotta al randagismo, la Lombardia lancia l’anagrafe felina

Alessandro Macciò

Il menu dei pet? Con la nutrigenomica è più naturale

Le motivazioni del gatto, sta a noi cercare di capirle

Roberto Marchesini

La salute dei gatti? Dipende dalla personalità dei padroni

Alessandro Macciò

I gatti sognano? Anche loro, come noi, lo fanno

Ewa Princi

Il gatto ha paura: un guida per aiutarlo

Ewa Princi