fbpx
sabato, 7 Dic 2019
Quattro Zampe

È in edicola il numero di agosto 2019 di Quattro Zampe

Redazione Quattro Zampe

Prova la versione digital di Quattro Zampe

Facciamoli entrare in chiesa

Massimo rispetto per la casa del Signore. Ma davvero non riusciamo a capire cosa mai potrà fare di male un povero cane nell’assistere al funerale del suo amato umano. Il caso, accaduto a Torino, ha fatto discutere e soprattutto indignare tanti parrocchiani. Ma il prete della chiesa Pier Giorgio Frassati è stato irremovibile e ha lasciato che il Labrador restasse fuori, a piangere per tutta la funzione religiosa. Credo che San Francesco debba essere ricordato, soprattutto in simili circostanze, a dimostrazione che si può amare Dio così come si possono amare gli animali. L’uno non esclude gli altri, malgrado i preconcetti di alcuni uomini di Chiesa. Per questo abbiamo voluto approfondire l’argomento con un’inchiesta che andasse a scavare nell’immaginario animale e sacerdotale, ricordando le storie più commoventi di cani che aspettano con un’incredibile devozione il loro riferimento umano per ore, giorni, anni. Lo abbiamo fatto anche in risposta ai nostri lettori che ci hanno scritto numerosi per testimoniare la loro indignazione.

A proposito di “passaggio a miglior vita”, stavolta, però, canino, non potevamo non ricordare un altro Labrador, Ruben, il cane pompiere, dolcissima mascotte della caserma dei vigili del fuoco di via Sardegna, a Milano. Già due anni fa gli avevamo dedicato un ampio servizio e lui, felice di essere al centro dell’attenzione, era stato protagonista di foto e video che hanno spopolato. Commoventi le tante lettere e i numerosi disegni dei bambini della vicina scuola per ricordare un cane che, dopo oltre quattordici anni, è diventato un simbolo della città grazie al solido rapporto uomo-animale.

In virtù di questo legame così forte, su Quattro Zampe presentiamo tante nobili campagne estive contro l’abbandono, oltre ai numerosi consigli degli esperti comportamentalisti sugli accessori più indicati per il viaggio, sui pet-consigli per l’estate, sul perché il gatto, a volte, ci ignora. E poi il dossier sulle malattie infiammatorie di Fido e Micio che si possono arginare partendo dall’alimentazione. Buona estate e, soprattutto, buona lettura.

editoriale

Sfoglia i numeri precedenti di Quattro Zampe

LUGLIO 2019

GIUGNO 2019

MAGGIO 2019

APRILE 2019