fbpx
sabato, 25 Mag 2019
Quattro Zampe
Curiosità

A scuola con il progetto educativo CuccioliAmori

Scopriamo come prenderci cura dei nostri amici animali. Il progetto è gratuito, convolge 3000 classi delle scuole primarie e ben 75.000 bambini e famiglie. Nasce così il progetto educativo CuccioliAmori.

Il valore educativo degli animali da compagnia è dimostrato da molteplici studi

Il bambino che cresce con un animale impara spontaneamente a prendersi cura di un altro essere vivente. Presenta una maggiore empatia nel rapporto con gli altri e il suo comportamento si dimostra più equilibrato. L’impatto educativo coinvolge l’intera famiglia e la indirizza verso una sempre più crescente sensibilità alla cultura del diverso, all’accoglienza e alla tolleranza reciproca. Per questo è nato CuccioliAmori, un progetto educativo ed anche un percorso che aiuta i bambini a comprendere e conoscere i piccoli animali da compagnia, a rapportarsi con loro, a proteggerli e ad accudirli.

CuccioliAmori, giunto quest’anno alla 4° edizione, è un progetto educativo, completamente gratuito.

Coinvolge 3.000 classi delle scuole primarie, 75.000 bambini e famiglie presenti sul territorio nazionale. Questo progetto è stao ideato, sviluppato e gestito da Neways, società veronese di progetti educational e di comunicazione.

Collaborazione e mediapartnership di CuccioliAmori

Il percorso didattico nasce dalla stretta collaborazione con Aivpa (Associazione italiana veterinari piccoli animali), presente in Italia dal 1961. Esso lavora affinché i suoi soci veterinari mantengano un alto profilo qualitativo nello svolgimento della professione veterinaria, indirizzando i proprietari alla piena comprensione delle esigenze dell’animale. Nasce nell’anno scolastico 2018-2019.

CuccioliAmori è realizzato col supporto de “L’Isola dei Tesori”

Catena di pet store specializzata in articoli per animali da compagnia, e “Vitakraft”, che sviluppa prodotti innovativi di alta qualità per un’alimentazione diversificata per ogni specie. Al progetto aderiscono, inoltre, la nostra rivista “Quattro Zampe” in veste di mediapartner, oltre a “Radio Bau” e “Dogalize” come digital partner.

Avvicinamento ludico dei bambini agli animali tramite il progetto educativo  CuccioliAmori

Il progetto si prefigge l’obiettivo dell’avvicinamento in maniera ludica dei bambini al mondo animale e si sviluppa in due modalità: prevede degli incontri con gli studenti nelle Aule Magne delle scuole con veterinari Aivpa e formatori e l’invio di un kit cartaceo con materiali di supporto al percorso formativo dell’insegnante. Attraverso un libretto didattico incentrato sul rapporto corretto con gli animali da compagnia, si attualizza l’insegnamento delle discipline scientifiche.

Contest Scuole

Il Contest Scuole: Gli studenti, con il supporto dell’insegnante, realizzano un elaborato artistico di gruppo dal titolo “Il super potere del mio animaletto”. Tutti gli elaborati vengono successivamente valutati da una giuria che individua le tre classi vincitrici di tanti premi utili per la scuola e per la classe.

Materiali didattici scaricabili

Non solo le scuole, ma anche le famiglie possono partecipare attivamente al progetto, scaricando i materiali didattici in formato digitale presente sul sito ufficiale www.cuccioliamori.it, condividendo le foto dei propri animali e partecipando ad un Concorso a premi totalmente gratuito. Anche sulla pagina Facebook CuccioliAmori, si condivide la passione per gli animali attraverso immagini e notizie ed è possibile commentare gli elaborati delle classi.

Approfondimenti:

Se sei interessato ad altri progetti educativi nel campo animale clicca qui:

Vi ricordate di Palla? I tanti progetti della onlus “Effetto Palla”

Angelo Vaira – Medicina Comportamentale

Altre letture consigliate

Giornata dell’adozione, la Cina dà l’esempio

Alessandro Macciò

Wildlife Photographer of the Year, natura selvaggia in Valle d’Aosta

Maria Paola Gianni

Alessandria, un ponte dell’arcobaleno nel cimitero degli animali

Alessandro Macciò

Animali domestici, Italia al top in Europa

Alessandro Macciò

Milano, nasce Uptown il primo quartiere d’Italia pensato per i pet

Alessandro Macciò

Pecore al macello, Piqué insegue il camion e si perde

Alessandro Macciò