fbpx
lunedì, 27 Mag 2019
Quattro Zampe
Curiosità

Un braccialetto dell’amicizia per salvare le tartarughe del Mediterraneo

Maxi Zoo annuncia la campagna di raccolta fondi “Insieme per gli animali” a supporto del WWF Italia per la salvaguardia delle tartarughe marine.

Dall’1 al 31 ottobre 2018, in tutti gli store Maxi Zoo, troverete il Braccialetto dell’Amicizia.
Acquistandolo si potrà sostenere il WWF Italia in questa importante iniziativa.

La campagna di raccolta fondi “Insieme per gli animali”

Questa prima iniziativa della partnership tra Maxi Zoo e WWF Italia vede come protagoniste le tartarughe marine.
In questa occasione i clienti di Maxi Zoo potranno avere un ruolo attivo e di grandissima importanza. Dall’1 al 31 ottobre 2018, infatti, in tutti i punti vendita Maxi Zoo sarà possibile acquistare al costo di 2 euro  il “Braccialetto dell’Amicizia”.
Dei 2 euro, 1,50 verranno devoluti a supporto della campagna WWF #GenerAzioneMare per la salvaguardia e la protezione delle specie marine nell’area del Mediterraneo.

La missione di WWF Italia

Il continuo impegno del team di esperti e volontari si scontra con la drammatica situazione in cui
versa il Mediterraneo.
Secondo il report “Mediterraneo in trappola: nel Mare nostrum si concentra il 7% delle microplastiche che hanno invaso i mari del pianeta.
Questa rappresenta, in tutte le sue forme, il 95% dei rifiuti in mare aperto, sui fondali e sulle spiagge.
I frammenti di plastica vengono ingeriti da tartarughe marine e cetacei, che li scambiano per meduse o calamari, mettendo a rischio la loro vita.
Altro nemico, forse ancora più
insidioso, è rappresentato dalle microplastiche, che entrano nella catena alimentare fino a raggiungere l’uomo.
Secondo i dati raccolti dal WWF Italia, nel Mar Mediterraneo ben 134 specie sono vittime d’ingestione di plastica, 60 di pesci, 3 di tartarughe marine, 9 di uccelli marini e 5 specie di mammiferi marini.
Sono proprio le tartarughe le protagoniste di questa iniziativa.
La somma raccolta con la vendita dei Braccialetti dell’Amicizia andrà infatti a sostenere i Centri di Recupero WWF presenti sul territorio italiano.
Un contributo per operatori e volontari impegnati nel recupero, nella cura e nella tutela e difesa dell’habitat di riproduzione delle tartarughe marine.

La campagna di raccolta fondi “Insieme per gli animali” è l’occasione per dimostrare supporto a una causa di così grande importanza.
Siamo da sempre molto orgogliosi dei nostri clienti e dell’infinita generosità che è stata dimostrata nelle iniziative proposte in precedenza.
Siamo fiduciosi che i nostri clienti aderiranno all’iniziativa e supporteranno un’organizzazione così importante come il WWF.
Considerato il successo delle iniziative benefiche sostenute da Maxi Zoo negli anni passati,
l’azienda ha deciso di sposare un progetto a più ampio respiro.
Come quello promosso dall’importante realtà fondata in Italia da Fulco Pratesi.
Con l’augurio di poter aiutare e fare la differenza in una situazione critica e che ci vede tutti coinvolti in prima persona.

Gianluca Di Venanzo, Amministratore Delegato di Maxi Zoo Italia
Info:

Altre letture consigliate

Giornata dell’adozione, la Cina dà l’esempio

Alessandro Macciò

Wildlife Photographer of the Year, natura selvaggia in Valle d’Aosta

Maria Paola Gianni

Alessandria, un ponte dell’arcobaleno nel cimitero degli animali

Alessandro Macciò

Animali domestici, Italia al top in Europa

Alessandro Macciò

Milano, nasce Uptown il primo quartiere d’Italia pensato per i pet

Alessandro Macciò

Pecore al macello, Piqué insegue il camion e si perde

Alessandro Macciò