fbpx
martedì, 18 Dic 2018
Quattro Zampe
Curiosità Primo Piano

Il Grinch lo scorbutico

Il Grinch, l’essere verde sempre in compagnia del suo cane Max, odia il Natale al punto da volerlo… “rubare” per non essere più infastidito dai rumorosi festeggiamenti. Alla fine cambierà idea, si rivelerà un buono e festeggerà il Natale con tutto il villaggio

Si può “rubare” il Natale? Sembra una domanda strana, eppure è proprio il desiderio del Grinch, un essere verde, rugoso e peloso che detesta questo evento e fa di tutto per “toglierlo di mezzo”.

Il Grinch vive una vita solitaria in una grotta col suo fedele cane Max come unica compagnia: il quattro zampe è molto buono e fedele, anche se il suo padrone è spesso scorbutico con lui. Il vicino paese di “Chinonsò” è abitato da esseri di diversa altezza, sesso ed età, i Nonsochì. Proprio qui ci si prepara da sempre al Natale, evento però detestato dal molto temuto Grinch. I Nonsochì ogni anno, per questa occasione, organizzano celebrazioni sempre più fastose, più luminose e più rumorose, interrompendo la tranquilla solitudine dell’essere verde.

IL SUO FEDELE CANE TRAVESTITO DA RENNA

Così, giunta la notte di Natale, il Grinch vuole distruggere per sempre la festività: si traveste da Babbo Natale, costruisce una slitta motorizzata e si reca a Chinonsò, col suo cane Max travestito come “Rudolph” la renna col naso rosso, dopo il giro del vero Babbo Natale, per rubare tutti i regali e le decorazioni dei Nonsochì. Ma alla fine, il tanto temuto Grinch si rivelerà un buono, restituirà a tutti i regali, condividendo con tutto il villaggio la festività.

A NATALE SIAMO TUTTI PIÙ BUONI

In pratica “Il Grinch” racconta la storia di un cinico brontolone che decide di rubare il Natale, ma alla fine si lascia commuovere dal generoso spirito natalizio di una ragazzina e cambia idea. Divertente, commovente e visivamente sbalorditivo, è una storia universale sullo spirito del Natale e sull’indomabile forza dell’ottimismo, sulla voglia di stare insieme ai propri cari e di volersi bene.

DAL 29 NOVEMBRE AL CINEMA

Come loro ottavo film interamente animato, la Illumination e la Universal Pictures lanciano “Il Grinch” basato sull’amato classico di Natale del Dr Seuss, pseudonimo di Theodor Seuss Geisel, scrittore e fumettista statunitense. E il candidato all’Oscar Benedict Cumberbatch presta la sua voce al famigerato Grinch nella versione originale. La commedia animata è diretta da Scott Mosier e Yarrow Cheney ed è prodotta da Chris Meledandri e Janet Healy. Il film sarà sui grandi schermi italiani dal 29 novembre.

Guarda il video http://bit.ly/il_Grinch_trailer

Vinci con Uci Cinemas e Il Grinch

Dal 29 novembre sarà sul grande schermo

Per l’occasione Uci Cinemas ha lanciato un concorso con in palio fantastici premi. Fino al 18 novembre tutti coloro che acquisteranno, tramite i canali di vendita di Uci Cinemas, un biglietto per assistere alle proiezioni del primo giorno d’uscita al cinema riceveranno il fantastico Grinch Tree Decoration e uno sticker sheet del film. Inoltre, registrando il biglietto gli spettatori parteciperanno all’estrazione di fantastici premi come un viaggio in Trentino, vari kit con stickers, blocco note, magneti del film, Dvd/Blu Ray di Cattivissimo Me 1,2,3 e copie digitali omaggio del mensile Quattro Zampe (www.quattrozampe.online).

Per partecipare basta collegarsi al sito https://grinch.ucicinemas.it/ e registrare i propri dati richiesti. E chi ha la Skin Ucicard ha il doppio delle possibilità di vincere!

Altre letture consigliate

Pet therapy: bambina torna a parlare grazie ad un cane

Redazione Quattro Zampe

Matrimonio a 8 zampe, le storie più belle

Maria Paola Gianni

QuattroZampeinFiera arriva a Padova il 10 e 11 novembre 2018

Redazione Quattro Zampe