fbpx
lunedì, 17 Giu 2019
Quattro Zampe
Curiosità

Schesir, “20 anni di solidarietà” per aiutare cani e gatti

Schesir compie 20 anni e festeggia all’insegna della solidarietà. Si chiama proprio “20 anni di solidarietà con Schesir” la nuova iniziativa dell’azienda che produce cibo umido e secco per cani e gatti dal 1999. L’obiettivo consiste nel dare spazio ai progetti che possono migliorare il benessere dei quattro zampe meno fortunati.

Il contest solidale di Schesir è aperto a tutti e i tre progetti più votati riceveranno un premio in denaro.

Il logo “cruelty free” e l’iniziativa “Riempi la ciotola”

Solidarietà non è certo una parola nuova per Schesir, che rifiuta da sempre l’utilizzo di test invasivi e cruenti di qualsiasi tipo. Non a caso le associazioni animaliste hanno annoverato Schesir tra le marche “cruelty free”, come dimostra il logo riportato sui packaging dell’azienda. Sempre in tema di solidarietà, Schesir ha sempre sostenuto le realtà che si prendono cura di gatti e cani abbandonati a livello locale. L’anno scorso Schesir ha partecipato a “Riempi la ciotola”, un’iniziativa gestita da Dogalize che ha permesso alle associazioni più votate di ricevere 3 mila chili di cibo per cani e gatti.

Le prime fasi di “20 anni di solidarietà con Schesir”

L’iniziativa “20 anni di solidarietà con Schesir” si divide in tre fasi. Dal 5 al 30 aprile le associazioni potranno caricare direttamente i loro progetti nell’apposita bacheca all’indirizzo contest.schesir.com. Lo staff di Schesir elencherà i progetti in ordine di iscrizione e lancerà una pubblicità online che condurrà gli utenti alla pagina. Tutti potranno votare dall’1 al 15 maggio il proprio progetto preferito (ogni utente potrà votare un solo progetto).

La selezione finale di “20 anni di solidarietà con Schesir”

I 20 progetti che avranno ricevuto più voti passeranno alla selezione finale. La giuria sarà composta dall’azienda e da altre personalità del settore. Entro il 24 maggio Schesir annuncerà i 3 progetti giudicati meritevoli di ricevere il premio in denaro messo a disposizione dall’azienda.

I premi del contest solidale di Schesir: 2.200 euro per il primo classificato, 1.200 per il secondo e 600 per il terzo.

Gli altri 17 progetti finalisti riceveranno un premio in alimenti Schesir, per cani o per gatti a seconda della categoria in cui l’associazione si sarà iscritta.

Indirizzario web: 

Visita il sito web di Schesir

Approfondimenti:

Se vuoi scoprire altre iniziative solidali, leggi anche Il regalo di Jovanotti al canile di Ossaia: 23 quintali di cibo

Altre letture consigliate

Ho trovato un cane abbandonato e ora è mio?

Claudia Taccani

Animali di famiglia: proposta di legge per tutelare i nostri pet

Avv. Francesca Zambonin

Pets 2 al cinema, in palio c’è anche una vacanza

Tutti in classe col progetto CuccioliAmori

Alessandro Macciò

Giornata dell’adozione, la Cina dà l’esempio

Alessandro Macciò

Wildlife Photographer of the Year, natura selvaggia in Valle d’Aosta

Maria Paola Gianni