martedì, 11 Dic 2018
Quattro Zampe
uragano florence
Curiosità

Gli americani danno una casa ai cani dei rifugi prima dell’arrivo dell’uragano Florence

Oggi vi raccontiamo una storia fantastica che ha per protagonisti i cani ospiti dei rifugi in Carolina (USA).
Si tratta di un’iniziativa ideata dai volontari del rifugio Saving Grace che ha sede a Wake Forest, nella Carolina del Nord.
In questi giorni a Saving Grace sono arrivati moltissimi quattro zampe in più, perché gli altri centri costieri si trovavano in serio pericolo.
Il motivo è presto detto: erano in allerta per l’avvento imminente dell’uragano Florence.

uragano florence

Ospite per un weekend

L’idea vincente è stata quella dell’ospite per un weekend, abitualmente utilizzata dal rifugio, ogni due settimane, e in caso di bisogno.
Si tratta di una sorta di stallo che dura un fine settimana.
Durante il weekend cioè, i cani abbandonati sono affidati a una famiglia che li tiene in casa.
A questa iniziativa può aderire anche chi non ha la disponibilità di tenere un cane in casa per un periodo più lungo.
Un progetto che, talvolta, può portare anche all’adozione del cane ospite.
Nel caso d’emergenza attuale, la scrittrice Ali Standish e molti altri volontari si sono prodigati a promuovere questa iniziativa.
E, come si vede dalla foto, moltissime persone si sono messe in coda.
La fila di volontari era decisamente molto più lunga di quanto la donna si aspettasse.
E ognuno di loro ha dato la disponibilità della propria casa e della famiglia per accogliere un cane senzatetto, prima del passaggio dell’uragano.

uragano florence

Il twit diventa virale

Ali Standish ha pensato di scattare un’immagine delle persone in coda e di postarla su Twitter.
In breve tempo, la foto e il post che l’accompagnavano, hanno ottenuto oltre 13.000 retweet e 70.000 “mi piace”.
Nelle migliaia di commenti, tanto entusiasmo, commozione e una nuova fiducia nell’umanità.
La scrittrice americana ha portato a casa, in stallo, un cucciolo, Floyd, anche se era preoccupata per l’inserimento in famiglia.

 

uragano florence

 

E invece Floyd si è dimostrato rispettoso nei confronti degli altri due cani, ha accettato di buon grado il guinzaglio e ha imparato subito dove fare i bisogni.
Straordinario, se si pensa che questo mix Pitbull ha appena 4 mesi!
Chi lo adotterà, dice la volontaria, sarà molto fortunato.
Per il rifugio Saving Grace il lavoro non si limita all’emergenza per l’uragano, e prosegue tutti i giorni. Continuerà anche l’iniziativa “ospite per il weekend”  grazie agli aiuti e al lavoro dei volontari.

 

 

Info:
Saving Grace

di Claudia Ferronato

Altre letture consigliate

Think Dog festeggia i vent’anni di carriera di Angelo Vaira

Claudia Ferronato

10 buoni motivi per adottare un gatto

Redazione Quattro Zampe

Basta maltrattamenti sugli animali. Il rapporto di Zoomafia.

Lucrezia Castello