venerdì, 19 Ott 2018
Quattro Zampe
news

Squadra 4 Zampe: adozioni per sempre

“Il successo non è dare via un cane, ma accompagnarlo nella nuova famiglia,  fornire supporto e strumenti per un inserimento corretto e definitivo”

Risotto è un cagnolone nato nel 2010. Ha
alle spalle una storia molto triste. Nella foto
è in compagnia di una delle sue volontarie
preferite. È vaccinato, microchippato e castrato. Verrà affidato previo controllo
pre e post affido.
Noi siamo la loro voce, la loro anima, ma non i loro padroni.
Se questo è il nostro motto non è per caso, ma per passione conoscenza e competenza.
Noi “Squadra4zampe” siamo nati dieci anni fa come associazione animalista.
Ad oggi, nel 2018, abbiamo intrapreso una trasformazione importante diventando una fondazione.
Ci siamo sempre occupati di cani abbandonati o dimenticati dai tanti che, per differenti motivi, non valorizzano il bisogno del singolo.
E non si accorgono che piano piano tanti amici a quattro zampe diventano “invisibili”.
Siamo una piccola realtà che crede fermamente nell’approccio etico ed etologico per dare una svolta risolutiva al problema del randagismo e dell’abbandono.
Un gruppo affiatato, con corrette competenze sull’etologia e sull’educazione del cane.
La nostra metodologia è volta ad accogliere, curare, capire, rieducare e supportare i cani durante il periodo di inserimento dell’adozione.
squadra 4 zampe
Artic è nato a gennaio 2013, arriva da Palermo dove è stato accalappiato quando era ancora cucciolo.  È vaccinato, microchippato e castrato. Verrà affidato previo controllo pre e post affido.

Il nostro rifugio alle porte di Milano

Per raggiungere il nostro scopo ci siamo appoggiati a diverse strutture e oggi abbiamo il nostro rifugio a meno di trenta minuti da Milano.
Un sogno che è diventato realtà, avere una struttura dove operare con la nostra metodologia.
Noi oggi abbiamo una modalità strutturata e funzionale.
Dall’accoglienza dei cani ai percorsi individuali che permettono la realizzazione di un corretto Ida (indice di adottabilità).
Dalla mappatura degli adottanti alla configurazione degli assetti relazionali che si vogliono strutturare con il cane.
Il nostro staff si occupa non solo del cane, ma anche della formazione dell’adottante.
Se non si fa cultura cinofila si rischia di cadere nel banale e trasformare l’adozione in un gesto di pietismo.
L’adozione è una scelta responsabile che deve essere ponderata.
Non è un gesto impulsivo per portare a casa un cane da salvare.
Il cane va accolto e per accoglierlo bisogna accettare di conoscerlo e quindi mettersi in gioco.
squadra 4 zampe
Buddy è un giovane molosso nato nel 2014.
Ha subito un brutto incidente per strada in Sicilia. Ora ha tre zampe, ma gioca, corre e adora stare con gli umani. Vaccinato, sterilizzato e microchippato si affida previo controllo pre e post affido.

Accompagniamo all’adozione

Per il cane l’adozione è uno stress e noi abbiamo scelto di creare un percorso di accompagnamento durante l’adozione.
Il successo non è dare via un cane, ma accompagnarlo nella nuova famiglia.
Fornirgli supporto e strumenti per un corretto inserimento affinché l’adozione sia per sempre.
Vogliamo che venga riconosciuto il suo valore, nonché la sua soggettività, dai suoi bisogni al suo etogramma.
Il cane è un arricchimento per la famiglia, un valore aggiunto, un soggetto che, se correttamente incontrato e ascoltato, produce crescita relazionale e sviluppo di capacità empatiche.
Oggi, con la società che cambia, il cane come il gatto possono fare la differenza e far riemergere moltitudini di valori sociali e relazionali spesso perduti.
L’accettazione della diversità e della soggettività, il prendersi cura dell’altro, dandogli  valore, sono tutti spunti di riflessione che andrebbero approfonditi.
Non è una missione facile, ma ci stiamo riuscendo con successo, passo dopo passo, convinti di continuare su questa strada.
Oggi, in un mondo dove il cane è un soggetto chiamato in causa anche in interventi assistiti in differenti ambiti sanitari, ancor di più dobbiamo evidenziare il suo valore sociale.
squadra 4 zampe
Lulù è nata nel 2012. È una cagnolina
“speciale”, perché è ipovedente.
Nonostante ci veda poco, è autonoma,
attiva e buona. Ci auguriamo che presto
arrivi la sua famiglia: un cane speciale
per una famiglia speciale. Si affida
microchippata, vaccinata e sterilizzata
con controlli pre e post affido.

L’appello: “Volontari, crescete con noi”

Lanciamo un appello.
A tutti coloro che sognano di entrare a far parte di questo difficile, ma splendido mondo, noi vi accoglieremo come volontari e vi aiuteremo a formarvi e a crescere con noi.
La nostra forza nasce dal gruppo e un gruppo deve crescere costantemente.
Se credete nel futuro del benessere animale e volete aiutarci a risolvere la piaga dell’abbandono, venite a conoscerci.
Noi ora siamo la loro famiglia e voi potreste esserlo per sempre.
di Fondazione Squadra 4 Zampe

Altre letture consigliate

Nocciolino il Maremmano fuggitivo terremotato cerca famiglia a Norcia.

Claudia Ferronato

Gatto: la sterilizzazione del benessere

Claudia Ferronato

Adozione cane: Lupen e Fujiko

Redazione QZlife

Leave a Comment

* Inviando il commento, dichiari di aver preso visione della nostra informativa sulla privacy