fbpx
lunedì, 9 Dic 2019
Quattro Zampe
Curiosità Primo Piano

Relazione animale-uomo: divertirsi tra relax e passione

Essere coinvolti in passioni comuni e sapersi divertire insieme sono due componenti essenziali per la relazione con il proprio quattro zampe che troppo spesso viene interpretata esclusivamente in chiave affettiva o genitoriale.

Divertirsi e trascorrere dei momenti di distacco dal tran-tran quotidiano significa mantenere alta la partecipazione alla relazione, rinnovarla attraverso nuovi ricordi, mantenere attivi quegli orientamenti motivazionali che ci fanno ricercare nella relazione le gratificazioni e gli appagamenti della quotidianità.

Giocare la relazione solo in chiave affettiva significa darle un registro espressivo molto limitato, ma altresì carico di possibili fraintendimenti. È bene ampliare tale orizzonte.

ANTROPOMORFIZZARE GLI ANIMALI NON È VIZIARE, MA MALTRATTARE

Innanzitutto la relazione affettivo-genitoriale tende a confinare all’interno della casa tutte le attività di relazione, con il risultato di limitare l’interattività esterna, con gatti che vengono tenuti segregati in casa o cani che vengono portati fuori solo per i bisogni.

Inoltre, un relazione animale-uomo di questo tipo, porta a umanizzare il proprio pet con tutte le problematiche che seguono.

Per questo l’antropomorfizzazione non è un viziare, ma un maltrattare il proprio beniamino domestico.

IL GATTO DESIDERA UN RAPPORTO MENO COSTRITTIVO

Una dimensione esclusivamente affettiva è estremamente povera per un cane che, viceversa, avrebbe bisogno di fare molte attività collaborative e, parimenti, è irritante per un gatto che desidererebbe un rapporto molto meno costrittivo e di contatto.

Anche la chiave genitoriale ha i suoi problemi. La pretesa di considerare l’animale un eterno cucciolo bisognoso di cure parentali, sia per i contenuti ansiogeni che prevede, sia per l’eccessiva chiave orale che si dà alla relazione. Si tende a dare al pet il proprio cibo e ad alimentarlo al modo continuativo degli onnivori e ciò può causare problemi di obesità e più in generale di disfunzionalità metabolica.

 

Altre letture consigliate

Vacanze di Natale? L’hotel diventa Pet Friendly

Redazione Quattro Zampe

Viaggiare con il gatto l’ha salvato dalla depressione

Maria Paola Gianni

Natale bestiale: le idee regalo del cuore che aiutano gli animali

Edgar Meyer

A scuola di gatto per vivere in armonia con lui

Redazione Quattro Zampe

Lucca pet-friendly

Maria Paola Gianni

Il miracolo di Sophia, cane con il cancro

Raffaella Amadasi