venerdì, 16 Nov 2018
Quattro Zampe
Centri Cinofili Primo Piano

Educatore cinofilo professionista certificato

La passione per la cinofilia può portare a sbocchi professionali come educatore cinofilo e, per avere una preparazione all’altezza, è necessario scegliere la scuola migliore, che sia legalmente riconosciuta.

Alla LiveDog School di Verona il 27 ottobre 2018 prende il via il nuovo corso per Educatore Cinofilo Certificato.

Il corso è riconosciuto da Aics Cinofilia, Associazione italiana cultura e sport (Ente di promozione sportiva del Coni), e da Aieci, Associazione istruttori educatori cinofili italiani, patrocinata dall’Università di Pisa.

Si tratta di un percorso formativo dai contenuti di altissima qualità e rispondente ai criteri delle Linee Guida per la formazione professionalizzante Aieci.

L’elemento di spicco del corso è caratterizzato dalla “Certificazione Professionale” che si potrà ottenere attraverso l’esame finale svolto da Fac Certifica.
La certificazione è conforme a quanto previsto dall’accordo Cen Cwa 16979 che identifica anche la figura professionale del “Dog Training Professional”.

La possibilità di certificare la professionalità è indicata nell’articolo 6 della Legge n.4/2013 “Disposizioni in materia di professioni non organizzate” e permette all’educatore di garantire i requisiti necessari per operare con competenza e professionalità tutelando i proprietari dei cani.

LiveDog School  è un progetto di Livio Guerra

LiveDog School è parte dell’omonimo progetto voluto da Livio Guerra, dog trainer, istruttore cinofilo e divulgatore, preparatore di unità cinofile di ricerca, presidente del centro cinofilo Città di Verona.
Oltre al corso per educatore cinofilo, la proposta formativa prevede i percorsi LiveDog Friend – Amico ideale del cane, LiveDog Sitter, LiveDog Diade – Unità cinofile di ricerca, operatore cinofilo LiveDog e istruttore cinofilo LiveDog. All’interno del progetto si svolgono attività sportive cinotecniche con orientamento cognitivo zooantropologico nel pieno rispetto del benessere del cane e senza forme di coercizione.

Il corso LiveDog educatore cinofilo certificato si pone all’avanguardia in Italia per qualità e completezza.

Il corso conta 10 docenti selezionati tra i migliori professionisti del settore ed è articolato in 24 moduli che si sviluppano in 12 weekend per la durata di un anno, più due giornate di laboratorio di verifica dell’apprendimento. A metà percorso è previsto l’esame per “operatore cinofilo LiveDog”. Al termine, dopo l’esame per la qualifica professionale Aics, si potrà ottenere la certificazione con l’esame previsto da Fac Certifica. Sono previste 80 ore di tirocinio già da metà corso fino all’esame finale, attività pratiche già dal primo modulo, dispense originali, lezioni frontali in aula da 200 mq attrezzata con monitor per ogni postazione.

Le materie trattate durante il corso LiveDog Educatore cinofilo certificato rappresentano il più completo ed esauriente percorso formativo del genere in Italia.

Eccone un assaggio: le diverse scuole di pensiero e l’orientamento cognitivo zooantropologico; valutazione del concetto di benessere animale; comunicazione non verbale e segnali calmanti; cenni di anatomia e fisiologia, nozioni di primo soccorso veterinario.
E inoltre: attività di palestra con il cane e principali attività cinotecniche sportive cinofile; il canile: strutture e normative; filogenesi e ontogenesi del cane domestico; la domesticazione del lupo; lo sviluppo comportamentale dalla nascita all’adolescenza; aggressività e principali manifestazioni patologiche comportamentali; attività di utilità sociale.

Info:
DogLive School

Se vuoi avere maggior sicurezza per la scelta del percorso giusto per diventare un bravo educatore cinofilo, leggi: Le qualità dell’educatore cinofilo.

Sai che, anche nella professione dell’educatore cinofilo, esiste un preciso codice etico? Lo trovi in Educatore cinofilo: un lavoro di cuore.

Altre letture consigliate

La casa a misura di cane

Redazione Quattro Zampe

Centro Cinofilo Agility Dog Abruzzo

Redazione Quattro Zampe

Come gestire un cane iperattivo

Redazione Quattro Zampe