giovedì, 15 Nov 2018
Quattro Zampe
amici del blu dog
Centri Cinofili

Con gli Amici del Blu Dog si diventa migliori

Il centro cinofilo si trova nel Vicentino ed è ampio circa 6.500 mq.
Qui i cani con le loro famiglie giocano e si divertono, imparando e perfezionandosi.
Un luogo tranquillo e accogliente dove poter educare con serenità il proprio cane e dove praticare stupende discipline cinofile.

amici del blu dog

Il centro di addestramento cani “Blu Dog”

È stato fondato nel 2001 da un gruppo di amici appassionati di cani e di tutte le discipline cinofile sportive che aiutano a rafforzare e a valorizzare il rapporto con loro.
Si trova in via Cracchi a Cereda di Cornedo Vicentino, in provincia di Vicenza, e sorge in un’area immersa nel verde di circa 6.500 mq.
È presieduto da Luca Bicego, educatore cinofilo Fisc 3° livello e istruttore agility Fisc di I livello.
Qui, oltre a tanti altri professionisti, lavora anche la sua compagna Manuela Capretta, educatore cinofilo Fisc 3° livello, istruttore di agility Fisc di 2° livello e istruttore di dog dance di 2° livello.
Ma sentiamo direttamente dal presidente Luca Bicego come funziona il centro cinofilo.

Luca, come nasce il vostro centro “Blu Dog”?

Il centro è stato fondato nel 2001 da un gruppo di amici appassionati di cani e di tutte le discipline cinofile sportive che aiutano a rafforzare e a valorizzare il rapporto con loro. I nostri educatori e istruttori sono tutti certificati e partecipano costantemente ai corsi di aggiornamento e stage per rimanere sempre al passo coi tempi.

amici del blu dog

Che attività svolgete?

Oltre ai consueti corsi di educazione base e ai corsi sensoriali per puppy, pratichiamo molte discipline cinofile come l’agility, la rally-obedience, la dog dance e il treibball seguiti e aiutati da istruttori esperti e preparati.

Interagendo con voi gli animali si divertono e migliorano carattere e socializzazione. 

Quali soddisfazioni provate nello svolgere simili attività cinofile?

È sicuramente la parte più soddisfacente del nostro lavoro.
Vedere, cioè, i binomi crescere, evolvere e arrivare a risultati in cui nessuno credeva, a volte men che meno i proprietari, e poi vederli crescere ancora e non fermarsi più.
Perché noi crediamo che un rapporto uomo-cane possa solo che migliorare e aumentare nel tempo.

Che tipo di emozioni provate al centro?

Tantissime. Soprattutto nel vedere i miglioramenti dei cani che seguiamo.
È l’aspetto più importante del nostro lavoro che ci ripaga di tanto impegno e fatica.
Cerchiamo di trasmettere quella passione e consapevolezza che i nostri amati amici a quattro zampe ci possono dare tanto.
Inendiamo far capire alle persone che gestirli nel migliore dei modi può migliorare la nostra vita e anche la loro.
E, inoltre, che giocare in modo corretto con loro non è poi così scontato e vanno seguite delle regole.

Qualche esempio relativo a un vostro “cliente a quattro zampe”?

Mi ricordo uno dei casi più difficili, proprio di recente, relativo a un Bassotto apatico.
Grazie al lavoro di squadra della famiglia che ha seguito i nostri consigli è ora tornato felice di giocare e correre sui prati.
Oppure la storia di un Labrador aggressivo che non tollerava neanche un solo cane nei paraggi, ma che ora pratica la rally-o senza preoccuparsi degli altri intorno.
La parte più difficile è far credere ai proprietari che si può e che tutto è possibile.
Basta avere impegno e costanza sempre nel rispetto del nostro amico a quattro zampe.

Info
Amici del Blu Dog

di Gaia Stramezzi

Altre letture consigliate

Psycho Dog 2.0: il recupero dei cani difficili

Claudia Ferronato

Al Centro Cinofilo ReAxel si danza tra gli ostacoli

Claudia Ferronato

Centro cinofilo La Margherita: eccellenza nel Veneto

Redazione Quattro Zampe