fbpx
martedì, 15 Ott 2019
Quattro Zampe
Itinerari Pet Friendly Primo Piano

Dog-trekking all’Oasi Zegna: la passeggiata con il cane

Passeggiare nella natura e in spazi aperti col proprio cane è un’esperienza gioiosa e ricca di benefici. Se poi a un weekend in montagna o a una gita nel verde si abbina la possibilità di vivere al meglio la nostra giornata con loro, la relazione uomo-cane ci guadagna. È questa l’opportunità che offre l’Oasi Zegna: nel parco naturale protetto tra le Alpi Biellesi, dove gli amici a quattro zampe sono da sempre i benvenuti, accolti in gran parte delle strutture.

Qui prendono il via iniziative dog-friendly, passeggiate con il cane ed escursioni di gruppo “su misura” per le esigenze dei “pelosi”, ma divertenti e istruttive anche per gli umani.

La montagna che piace al cane

L’Oasi Zegna è una vasta area montana protetta – ampia 100 km2 nelle Alpi Biellesi, tra Trivero e la Valle Cervo – ad accesso libero, attraversata dalla strada Panoramica Zegna, nelle Alpi Biellesi, raggiungibile in poco più di un’ora d’auto da Torino e Milano.

Una montagna che affascina e accoglie se vissuta nel massimo relax. È un luogo adatto a tutti, specie alle famiglie con cani al seguito, ma anche agli sportivi più incalliti, con tante attività e iniziative tra sport, natura, divertimento e cultura del territorio. Anche l’ospitalità diventa un’esperienza da vivere nel cuore della natura, grazie a una serie di strutture d’accoglienza in autentico stile montano, che mirano alla valorizzazione dei sapori tipici.

Passeggiare “a sei zampe”

Da metà maggio la Conca dei Rododendri, alle porte dell’Oasi Zegna, voluta da Ermenegildo Zegna e progettata negli anni Cinquanta dall’architetto Pietro Porcinai, fiorisce in tutto il suo splendore. Nell’Oasi Zegna si trovano molti itinerari naturalistici, segnalati e attrezzati con pannelli didattici e con tavole di orientamento. Basta scegliere quello più adatto al proprio grado di abilità. Ogni sentiero ha un nome, il grado di difficoltà, il tempo di percorrenza e il dislivello. La maggior parte inizia dalla Panoramica Zegna e, seguendo sentieri, mulattiere e strade sterrate, sale verso gli alpeggi, dove si possono degustare i prodotti locali, raggiunge l’Alta Valsessera o scende ai paesi della Valle di Mosso e della Valle Cervo.

Non mancano i punti panoramici e gli scorci dai quali ammirare la natura, le cime del Monte Rosa o la vista sulla Pianura Padana. C’è anche una splendida fauna tutta da scoprire – occhio ai cani da caccia, potrebbero fuggire all’inseguimento di una traccia – tra volpi, camosci, caprioli, cervi, marmotte e aquile reali.

Il consorzio turistico “Alpi Biellesi”

Ci troviamo tra le Alpi Biellesi, in Piemonte: queste costituiscono un gruppo montuoso situato nella zona sud-orientale delle Alpi Pennine. Una corona montuosa con vette anche di quasi 2.000 metri, che delimita a nord la provincia di Biella.

Per organizzare una vacanza “ad hoc” basta rivolgersi al “Consorzio Turistico Alpi Biellesi”, fondato e presieduto da Laura Zegna, nipote di Ermenegildo Zegna, e diretto da Barbara Greggio, che mira ad aggregare più imprese turistiche del territorio per promuovere e commercializzare l’offerta e i servizi annessi, considerando anche i prodotti di qualità di montagna e coinvolgendo i vari anelli delle filiere per lo sviluppo delle attività locali.

Sul sito internet si può seguire una ricca panoramica del gusto, piena di strutture aderenti e diversificate, tra alberghi, alpeggi, agriturismi, locande, ristoranti, birrifici, aziende agricole, bar, botteghe e rifugi. Un’opportunità per scegliere cosa fare e dove andare nel territorio, tra escursionismo, nordic walking, canyoning, equitazione, mountain bike, parco avventura e bungee jumping.

Indirizzario web:

  • Visita il sito-web dell’Azienda del Turismo ATL Biella
  • Visita il sito-web dell’Oasi Zegna
  • Visita il sito-web del Consorzio turistico Alpi Biellesi

Approfondimenti:

Cerchi dei luoghi dog friendly da poter visitare in compagnia del tuo amico a quattro zampe? Consulta la nostra sezione Itinerari Pet Friendly

Altre letture consigliate

Orecchie e coda: è reato tagliarle!

Studio Legale Zambonin

Vivere in condominio con un cane

Claudia Taccani

Aiuto, il mio gatto ha il linfoma

Alessandro Arrighi

Pastore Bergamasco

Sofia Golden

Ma ce l’hai con me? Quando il gatto è aggressivo

Ewa Princi

Animali con noi al lavoro

Claudia Taccani